Come inviare messaggi senza connessione DOSTUPNO

Avete mai pensato cosa succederebbe se foste in assenza di connessione alla rete internet e dovete assolutamente inviare dei messaggi? Ebbene, oggi esiste una valida alternativa a tutte le piattaforme di messaggistica istantanea come WhatsApp e Telegram per garantire una comunicazione sempre e comunque.

Si tratta di un’app e si chiama DOSTUPNO. Tale servizio si basa su un meccanismo articolato per l’invio dei messaggi che, se sviluppato al meglio, soppianterà presto tutte le altre forme di comunicazione istantanea. Ovviamente l’app è ancora in fase di aggiornamento e ha bisogno del suo tempo per poter funzionare correttamente senza troppi intoppi.

 

Messaggi senza connessione: Messenger, WeChat, WhatsApp a rischio emorragia di utenti

Tutto quel che occorre a DOSTUPNO per poter funzionare è un minimo di credito residuo sulla vostra SIM per poter effettuare almeno uno squillo al telefono. Il meccanismo particolare risiede infatti proprio nell’invio di messaggi a partire dalla decodifica degli squilli.  L’unica condizione è che l’app sia istallata in entrambi i dispositivi del mittente e destinatario.

Leggi anche:  WhatsApp, arrivano tre nuove funzioni che cambiano l'aspetto dei gruppi

Sicuramente non si tratta di una procedura intuitiva e veloce attraverso l’app, e questo è un aspetto che gli sviluppatori stanno tentando di sistemare in seguito ai numerosi commenti degli utenti che hanno provato ad utilizzarla. Il primo impatto con il pubblico non è stato per nulla positivo, tanto che gli sviluppatori hanno rilasciato una nuova versione di dell’app: DOSTUPNO CODE.

La nuova app presenta un design rinnovato e un’interfaccia più intuitiva e semplice. Il meccanismo dello squillo telefonico viene adesso integrato all’interno di CODE. Una volta selezionato il numero di telefono del destinatario del messaggio, nonché il contenuto del messaggio stesso, basterà premere sulla voce Invia messaggio per far partire, automaticamente, lo squillo di trasmissione. Subito dopo il termine dello squillo, il destinatario potrà visualizzare il messaggio ricevuto.