whatsapp trucchi appWhatsapp cavalca l’onda della popolarità ed anche in questo 2019 si prepara ad occupare gli indici di preferenza per le app più usate. Il titolo di app più scaricata dell’anno è più che meritato. Ma siamo certi di usarla al limite delle sue potenzialità? Serve solo per mandare qualche messaggio? Per quello basterebbero gli SMS. Ecco perché puoi esprimere il suo vero potenziale solo conoscendo queste 3 funzioni segrete.

 

Whatsapp: massima potenza conoscendo queste 3 funzioni

Se ci segui assiduamente avrai scoperto i 10 trucchi meno conosciuti. Non se ne parla spesso ed insieme a queste 3 funzioni rappresentano la massima espressione dell’usabilità per l’app di messaggistica più amata al mondo.

La prima feature di cui ti vogliamo parlare si chiama Whatsapp Revoke. Altrimenti conosciuta come funzione per la rimozione del messaggio viene usata per cancellare un contenuto inviato per sbaglio. Non tutti sanno come funziona e spesso di finisce per inoltrare un messaggio alla persona sbagliata senza comprendere che vi sono tempi e modi per intervenire. Per cancellare un messaggio abbiamo 60 minuti di tempo. Funziona a patto che il contatto non abbia già letto la comunicazione. In quel caso c’è poco da fare. Se siamo velici possiamo selezionare il messaggio e scegliere la voce Elimina > Per tutti. Visualizzare due spunte blu significa una sola cosa: abbiamo appena fatto una figuraccia.

Si passa poi ad una funzione ancor meno nota che va sotto il nome di Broadcast List. Che cosa rappresenta il messaggio broadcast? Siamo di fronte all’ennesimo gruppo? Niente affatto. Si potrebbe classificare come gruppo ma non lo è. Usandola si scopre che si può inviare lo stesso messaggio a più utenti. Un po come avveniva per gli SMS con invio a una selezione multipla di contatti. Proprio come in questo caso il destinatario della comunicazione risponde in privato ricevendo il medesimo contenuto. Utile se si sta organizzando una festa o un determinato evento. In questo modo non rischiamo di perderci tra i numerosi messaggi degli altri partecipanti ad un gruppo normale.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco il trucco per bloccare le noiose chat di gruppo natalizie

 

E chiudiamo quindi con una chicca assoluta. Sfruttiamo Whatsapp come cloud personale illimitato. A partire dal mese di novembre 2018 i nuovi accordi siglati tra Facebook e Google concedono il servizio Drive Unlimited per messaggi, contenuti multimediali, audio e documenti. Possiamo archiviare online qualsiasi cosa senza la preoccupazione di uno spazio che si esaurisce. Creiamo un gruppo con due persone (noi ed un altro utente), eliminiamo il secondo contatto (siamo da soli) e personalizziamo la chat a piacimento. Usando le opzioni di condivisione possiamo copiare qui link, allegati, file, foto, video, messaggi, posizioni, note vocali e tutto il resto.

Eri a conoscenza di questi trucchi Whatsapp? Seguici per scoprire tutti i segreti dell’app e tutti gli aggiornamenti futuri che ottimizzeranno funzioni e grafica.