whatsapp trucchi sconosciutiWhatsapp ha un posto rilevante nella nostra vita. Lo usiamo per comunicare e condividere. Accorcia le distanze tra noi ed il mondo che ci circonda offrendo funzioni comode e mai scontate. Spesso si finisce per inviare solo qualche messaggino correlato di emoji, GIF o Sticker. Ma dietro questa maschera di apparente semplicità si nasconde un universo parallelo nascosto, fatto di trucchi speciali e funzioni mai rese note. Ecco come diventare Gran Maestro dell’app in 5 mosse.

 

Whatsapp: 5 trucchi che nessuno ti ha mai indicato

Potresti essere incappato nella nuova guida su “come scoprire chi ha il nostro numero in rubrica“. La sua utilità è sconcertante ma questa è solo una delle cose di cui non si è mai parlato. Esistono 5 funzioni nascoste che sarebbe opportuno conoscere per diventare degli utilizzatori senza limiti. Li scopriremo nei paragrafi che seguono.

 

Inviare messaggi a se stessi

Se meditare con il tuo IO interiore non ti basta allora puoi pensare di parlare direttamente a te stesso. Lo puoi fare creando un gruppo chiuso con te stesso come unico utente. Accedi alla funzionalità “Crea nuovo Gruppo” dalla Home dell’app ed aggiungi te ed un contatto. Elimini poi il secondo contatto rimanendo da solo. Ora puoi personalizzare immagine del profilo, descrizione ed impostazioni privacy.

A cosa serve un gruppo esclusivo come questo? Lo puoi usare come il tuo hard disk personale. Dalle altre app e dai browser puoi condividere link, foto, video, messaggi e documenti realizzando uno spazio cloud illimitato e gratuito, grazie alla partnership creatasi tra Whatsapp e Google.

 

Emoji veloci

Per riuscire ad inviare emoji Whatsapp occorre uscire dalla modalità tastiera ed accedere alla funzione specifica. Spesso la ricerca non è immediata ed è necessario selezionare anche la piccola lente di ingrandimento, inserire la parola chiave e quindi, solo dopo tutta questa operazione, inviare la faccina desiderata. Si può fare molto più velocemente.

Per inviare emoji rapide basta scrivere : (due punti) seguiti dal nome per esteso dell’emoji corrispondente. Ad esempio, volendo inviare l’emoji di un cane sarà sufficiente digitare “:cane”. L’emoticon con il cane apparirà in sovra impressione e si potrà inviare immediatamente.

 

Inviare foto in alta risoluzione

Hai scattato una foto a 40 Mpixel con il tuo Huawei Mate 20 PRO ma Whatsapp riduce drasticamente la qualità dell’immagine inviata? Lo fa per preservare la quantità di dati spesi per la foto. Non un grosso problema se disponiamo di un’offerta mobile con 30 o più Giga al mese. Possiamo inviare foto HD aggirando questa limitazione.

Per farlo basta toccare l’icona a forma di graffetta e scegliere il percorso Documento > Sfoglia altri Documenti. Da qui selezioniamo il file che ci interessa e lo inviamo senza perdita di qualità. Le foto arriveranno nel formato originale, anche se scattate in modalità RAW senza compressione.

 

Scoprire quali conversazioni occupano più spazio

Per sapere quali chat occupano più spazio nel nostro telefono è sufficiente accedere alle impostazioni di WhatsApp alla voce Utilizzo dati e archivio > Utilizzo archivio. Facendo click sul nome del contatto si possono rimuovere le singole tipologie di contenuti scambiati tramite la funzione Gestisci messaggi. Funziona per messaggi, contatti, posizioni, foto, GIF, video, messaggi audio e documenti.

 

Usare Whatsapp su più dispositivi con un solo numero

Per usare l’app su più dispositivi allo stesso tempo senza avere due SIM diverse basta scomodare la funzione Whatsapp Web. Dalla Home dell’app andiamo sui tre puntini in alto a destra e apriamo una nuova istanza su PC o tablet associando il nostro profilo alla versione Web tramite scansione del codice QR. Utile se si usa un dispositivo Dual SIM o un tablet.

Conoscevi questi trucchi Whatsapp? Ne vuoi indicare altri poco conosciuti? Lascia pure i tuoi commenti.