punisher-netflix

Dopo un periodi di profonda crisi, il rapporto tra Netflix e Marvel sembra tornato tranquillo. Infatti il servizio di streaming ha confermato che la seconda stagione di The Punisher arriverà a breve. Al momento Netflix non ha indicato una data precisa, ma si può vedere il teaser che annuncia il ritorno dell’anti-eroe dei fumetti al termine del video dei contenuti in arrivo a gennaio 2019.

Questo potrebbe significare che Netflix potrebbe pubblicare a sorpresa la serie nel corso del primo mese del nuovo anno potrebbe. Un altro motivo potrebbe essere quello di rassicurare i fan circa il destino della serie dedicata a The Punisher. Infatti al momento, quasi tutte le produzioni legate al brand Marvel sono sparite dalla piattaforma. Se inizialmente si pensava ad una questione legata agli ascolti, con la cancellazione di Daredevil si è rafforzata l’ipotesi che si trattasse di motivazione legate ai diritti.

Leggi anche:  Netflix: stilata la lista delle serie tv e dei film che saranno eliminati

Infatti Marvel è un brand di proprietà Disney e con il lancio della nuova piattaforma Disney Plus, l’azienda vuole proporre quanti più contenuti originali possibili. Al momento su Netflix rimangono attive solo The Punisher e Jessica Jones, probabilmente perchè la decisione da parte dell’azienda di Topolino è stata presa a produzione già avviata.

Possiamo ipotizzare che dopo il lancio delle rispettive nuove stagioni, anche di queste serie sarà annunciata la cancellazione. In ogni caso, poter rivedere The Punisher in azione è una bella notizia e Jon Bernthal vestirà nuovamente il costume del punitore per tenere testa ai malvagi piani di Billy Russo, anche conosciuto come Mosaico, interpretato da Ben Barnes.