Stranger Things
Stranger Things, la serie rivelazione di Netflix sta tornando

Il Demogorgone e il Mind Flayer erano solo l’inizio e la cittadina di Hawkins è ancora in pericolo. È questa la premessa per la terza stagione di Stranger Things che arriverà il prossimo anno come conferma ufficialmente Netflix. La serie sarà ambientata nell’estate del 1985 e continuerà seguendo le vicende dei piccoli protagonisti alle prese con i pericoli del Sottosopra.

Ad annunciare la nuova stagione ci ha pensato un video pubblicato su YouTube che ha mostrato anche i titoli degli otto episodi che comporranno la terza stagione. Di seguito li riportiamo in ordine di apparizione nel video ma pensiamo si tratti anche dell’ordine cronologico degli eventi.

  • Suzie, Do You Copy? (Suzie, mi ricevi?)
  • The Mall Rats (Incubi)
  • The Case of the Missing Lifeguard (Il caso della bagnina scomparsa)
  • The Sauna Test (La sauna)
  • The Source (L’origine)
  • The Birthday (Il compleanno)
  • The Bite (Il morso)
  • The Battle of Starcourt (La battaglia di Starcourt)

Questo teaser fa seguito a quello pubblicato qualche mese fa che, tramite una finta pubblicità, annunciava grandi novità ad Hawkins. Infatti nella cittadina dell’Indiana è in arrivo un nuovo centro commerciale, lo Starcourt Mall. Come si evince dal secondo video, l’inaugurazione è prevista per l’estate del 1985 e siamo certi sarà un sito di grande interesse per Undici, Mike, Dustin, Will e Lucas.

Da notate anche come il titolo dell’ultimo episodio richiami direttamente il centro commerciale, quindi possiamo aspettarci un alto livello di tensione. Si tratta di una eccezionale trovata di marketing da parte di Netflix che non fa altro che aumentare l’interesse verso la serie. Non resta che attendere ulteriori informazioni in merito alla data di pubblicazione.