Xiaomi Mi A1 riceve l'aggiornamento tanto atteso

Buone notizie per i possessori di Xiaomi Mi A1. Lo smartphone ha iniziato a ricevere l’aggiornamento software ufficiale ad Android 9.0 Pie. Si tratta di un aggiornamento molto importante sia per la dimensione che per le novità che porta con sé, rendendo Xiaomi Mi A1 uno smartphone eccezionalmente valido.

Tuttavia, aspettate a fare i salti di gioia perché se è vero che la distribuzione ha appena preso il via è anche vero che non c’è traccia del rilascio in Italia. L’aggiornamento, secondo le segnalazioni che si stanno diffondendo in rete, sarebbe partito per i possessori del Bangladesh.

Se le nostre ipotesi sono corrette, si potrà iniziare ad aggiornare anche nel nostro Paese a partire dalle prossime settimane. Un regalo di Natale, dunque, anche abbastanza gradito per i possessori di Xiaomi Mi A1 che potranno toccare con mano tutta una serie di novità e miglioramenti di cui vi parliamo più in basso.

 

Xiaomi Mi A1 riceve l’aggiornamento ad Android 9.0 Pie: le novità

Non abbiamo ancora un changelog completo ma sappiamo che l’aggiornamento ha una dimensione di 1 GB, attiva il supporto alla Radio FM, introduce le patch di sicurezza del mese di dicembre, il nuovo sistema di navigazione e tutta una serie di novità intelligenti che ad esempio miglioreranno la gestione delle risorse.

Leggi anche:  Nokia annuncia ufficialmente l'aggiornamento Android 9 Pie per Nokia 3.1

Questo significa poter avere un’autonomia della batteria sensibilmente migliore senza cambiare pressoché nulla nel modo in cui si utilizza lo smartphone. Xiaomi Mi A1 che vi anticiperà anche nelle scelte delle applicazioni ma offrirà anche notifiche potenziate e un’interfaccia utente leggermente rivista.

L’aggiornamento, quando disponibile anche nel nostro Paese, verrà notificato in automatico. Tuttavia, potete forzarne la ricerca dalle impostazioni dedicate agli aggiornamenti di sistema. L’aggiornamento è molto importante ma nonostante questo non elimina alcun dato personale e non inficia le impostazioni.

Tuttavia, come consigliamo sempre in questi casi, meglio eseguire un backup dei vostri dati più importantieliminare tutti quei file di cui potete fare a meno per fare spazio proprio a tutte le novità sviluppate da Google e affinate da Xiaomi.