Vodafone Cyber Monday

Vodafone ha deciso di festeggiare il Cyber Monday, ovvero il 26 novembre, con una particolare offerta della gamma Special Unlimited. La tariffa prevede minuti e SMS illimitati verso tutti e 50 Giga di traffico dati in 4G a partire da 10 euro al mese.

L’offerta è riservata ad alcuni suoi già clienti nell’ambito di una campagna informativa che sta prendendo il via in queste ore. Purtroppo chi non riceverà alcun comunicazione da parte dell’operatore non potrà attivare l’offerta. Abbiamo parlato di tariffe a partire da 10 euro, poiché l’operatore si riserva il diritto di proporre prezzi diversi a seconda del cliente cui vuole offrire il bundle.

Vodafone Special Unlimited e Cyber Monday: ecco i dettagli

Oltre al bundle, In alcuni casi potrà essere proposto in regalo anche l’opzione Vodafone Pass Chat per avere Giga illimitati sulle chat più popolari. Contestualmente, le nuove attivazioni con Vodafone comportano l’aggiunta in automatico delle opzioni: 1GB di Riserva, Vodafone Rete Sicura e Vodafone Smart Passport+.

Leggi anche:  Black Friday, gli italiani pronti a spendere in media 124 euro secondo eBay

Tutti i servizi aggiuntivi potranno essere disattivati dal cliente chiamando il numero gratuito 42071 o direttamente dall’App MyVodafone. Vodafone Rete Sicura si può disattivare solo chiamando il numero 42071.

I minuti inclusi sono verso tutti i numeri nazionali di rete mobile e rete fissa, conteggiati sugli effettivi secondi di conversazione e senza scatto alla risposta. Il traffico dati incluso è conteggiato a singolo KB consumato. I minuti di traffico e i GB non utilizzati al termine del mese non saranno cumulabili con quelli attribuiti nel rinnovo successivo.

Tutte le offerte nazionali possono essere utilizzate nei Paesi dell’Unione Europea nei limiti previsti dal regolamento “Roaming Like at Home“. E’ previsto un limite mensile del traffico dati, tutto dipenderà dal prezzo mensile della propria configurazione tariffaria.

Le offerte a tempo indeterminato di tutti i gestori telefonici possono essere modificate dallo stesso gestore come previsto dalla normativa del Codice delle Comunicazioni Elettroniche.