avatar film james cameron

I fan di Avatar, il capolavoro di James Cameron, saranno più che contenti leggendo queste righe. Il regista infatti ha annunciato tramite un post su Twitter di aver completato le riprese dei due capitoli successivi al film uscito nel 2009.

Purtroppo per vedere i film al cinema bisognerà attendere ancora qualche anno. Infatti il completamento delle riprese è solo la prima parte della produzione. Seguiranno nei prossimi mesi la fase di post produzione, la realizzazione degli effetti speciali, il montaggio e tanto altro ancora. Per questo motivo l’uscita nelle sale di Avatar 2 e 3 è prevista rispettivamente per il 18 dicembre 2020 e per il 17 dicembre 2021. Queste date sono indicative e potrebbero subire variazioni per sopraggiunte esigenze di produzione.

Tutti i protagonisti del primo capitolo riprenderanno i loro rispettivi ruoli. Troveremo nuovamente Sam Worthington e Zoe Saldana nei panni dell’umano Jake Sully e dell’aliena Neytiri. Sigourney Weave potrebbe apparire in un flashback nei panni della Dr.ssa Grace Augustine mentre Stephen Lang tornerà ad impersonare il colonnello Miles Quaritch. Tra le new entry del cast troveremo Kate Winslet in un ruolo ancora ignoto.

I due nuovi capitoli fanno parte di un piano più grande che punta a realizzare in totale quattro film entro il 2025. Avatar 4 e 5 dovrebbero uscire entro questa data ma non ci sono informazioni sullo stato di sviluppo. Il progetto tuttavia ha già l’approvazione e soprattutto un budget stanziato da 20th Century Fox. Si parla di oltre un miliardo di dollari per quattro film che quindi comporta un budget intorno a 250 milioni di dollari per ogni film.