WhatsApp: arriva la truffa che prosciuga il credito degli utenti TIM, Vodafone e Iliad

Non bisogna certamente fermarsi alle olite soluzioni quando si ha tra le mani un qualsiasi smartphone. Ovviamente uno dei capisaldi deve però restare WhatsApp, applicazione che serve ad oggi per comunicare anche con chi magari è nel punto più lontano del mondo.

Questa piattaforma ha raggiunto livelli ormai talmente alti che le persone non riescono ad usare altre app. Il problema di sempre sono le truffe, le quali sono state combattute a spada tratta dall’azienda, la quale ad oggi ha lasciato fuori un bel po’ di problemi. Ora come ora però pare che qualche utente si diverta sistematicamente a lanciare in chat nuovi inganni.

 

WhatsApp: la nuova truffa mette in difficoltà gli utenti, rubato il credito con un messaggio misterioso

Non sarebbe la prima volta che ci ritroviamo a parlare di una truffa che ha colpito WhatsApp ed infatti anche gli utenti ci sono abituati. Purtroppo però non tutti, dato che ci sono anche utenti inesperti che spesso cadono nella rete dei truffatori.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco il trucco per chiamare o chattare con numero anonimo

La colpa non è assolutamente dell’app, la quale lascia spazio a sufficienza agli utenti affinché questi facciano ciò che vogliono. Alcuni però non si limitano a chattare, e trovano anche dei metodi ovviamente illegali per fare soldi. In questo caso la nuova truffa che gira mediante le catene di Sant’Antonio sta portando via molti soldi dal credito agli utenti.

Infatti questa lascerebbe credere con un messaggio che l’utente destinatario avrebbe ricevuto una ricarica gratis da 5 euro. Questa andrebbe riscossa mediante un link ed inserendo il numero di telefono. Peccato però che questo sia solo un lasciapassare per rubare soldi dal credito con l’attivazione di alcuni abbonamenti a pagamento. State perciò molto attenti ed evitate di credere a tali messaggi.