Google-Pixel-Slate-1119x420-800x300

L’attesissima conferenza di Google prevista per il 9 ottobre sarà un grande evento per gli appassionati di tecnologia. L’azienda di Mountain View solleverà il sipario su tantissimi device come per esempio la nuova generazione di Chromecast o i nuovi Pixel 3. Tra le novità possiamo citare anche il Pixel Slate, device di cui si conosceva molto poco, almeno fino ad ora.

Grazie a queste immagini trapelate da MySmartPrice, possiamo scoprire molte più cose su questo dispositivo di Google dal nome in codice “Nocturne”. Sembra confermato che si tratta di un tablet basato sul sistema operativo Chrome OS. La scelta di realizzare un tablet è abbastanza strana, infatti è il primo device di questa categoria da molto tempo.

Tuttavia sembra che questo Pixel Slate potrà diventare un 2-in-1 grazie all’aggiunta di una tastiera. Questa scelta sembra acquisire maggiore spessore anche dalla possibilità di installare come secondo sistema operativo Windows 10. Non sappiamo se questa possibilità sarà supportata attivamente da Google o si tratta solo di un test eseguito dagli utenti.

Leggi anche:  Google e DeepMind renderanno Streams un assistente medico con I.A.

Come accessori per il Pixel Slate, oltre alla già citata tastiera, è possibile trovare anche la nuova Pixelbook Pen. Si tratta di una versione aggiornata e rivista rispetto alla scorsa generazione, ma non è chiaro se sarà dotata di nuove funzionalità.

Riflettendo su questo accessorio, riteniamo la penna questa volta potrebbe avere maggiore successo rispetto allo scorso anno. Infatti il Pixel Slate è per lo più un tablet che diventa un PC portatile a seconda delle evenienze. La Pixelbook Pen potrebbe essere usata per prendere appunti in modalità tablet con il device poggiato sul tavolo, rendendone più semplice. Non resta che attendere il 9 ottobre per avere maggiori informazioni in merito.