Google dovrebbe annunciare i dispositivi Pixel Slate all’evento di martedì, ma in base alla recente fuga di notizie ci sarà ben poco per Google da annunciare effettivamente. Trattasi a quanto pare di tablet con Chrome OS con bordi sottili ma comunque abbastanza grandi nel complesso.

Il dispositivo è dotato di altoparlanti stereo, una porta USB-C, tastiera rimovibile e arriverà anche con uno stilo quest’anno. Probabilmente ci sarà il supporto per l’aggiornamento della penna PixelBook che ha debuttato l’anno scorso. Il display invece avrà un rapporto di 3: 2, in modo che possa essere abbinato ai Chromebook con il marchio Pixel degli ultimi anni. Il tablet ha anche un involucro blu, che sembra essere fatto di plastica morbida al posto del metallo o del vetro. Sul retro c’è una fotocamera nell’angolo in alto a sinistra, con un logo Google nell’angolo in basso a sinistra.

Google Pixel Slate è la nuova linea di tablet che integra Chrome OS e sarà presentata il 9 ottobre

Google ha tentato di creare una linea di tablet basati su Chrome in passato, infatti Pixel C era originariamente pensato per essere un tablet basato su Chrome. Tuttavia Google non era in grado di farlo funzionare in tempo, quindi alla fine ha messo Android sul tablet e lo ha venduto insieme al Nexus 5X e al Nexus 6P. La nuova linea invece è presumibilmente costruita da HP. Ovviamente non sarà per tutti. Infatti, non tutti vorranno un tablet in esecuzione su Chrome. Ma avrà probabilmente un’esperienza migliore rispetto a un tablet basato su Android.

Leggi anche:  Google Pixel Slate, c'è molto altro rispetto agli smartphone: ancora una nuova immagine

Con Chrome OS integrato, avrai una migliore navigazione sul web, ma anche tutte le app Android. Puoi anche usare Twitter, Facebook e tutti i tuoi giochi preferiti. Ricordiamo che Pixel Slate deve ancora essere presentato ufficialmente con le varie specifiche. Dunque ti consigliamo di sintonizzarti sull’evento di Google martedì 9 ottobre per ulteriori informazioni. Nel frattempo di seguito ci sono alcune immagini trapelate sull’aspetto finale di questi prossimi tablet: