La S Pen di Galaxy Note 9
La S Pen che viene fornita con Samsung Galaxy Note 9 non è solo uno dei principali punti di forza dello smartphone ma una funzionalità praticamente unica all’interno del panorama degli smartphone moderni. Se gli altri dispositivi includono anche degli stili, la S Pen ha alcune funzionalità extra grazie al suo pulsante e alla connettività Bluetooth.

Fino ad ora, i vantaggi della S Pen di Galaxy Note 9 erano limitati alle sole applicazioni Samsung. Si può scattare una foto, cambiare canzoni, gestire delle prestazioni multimediali e così via. Quando Samsung ha presentato lo smartphone ha detto che gli sviluppatori sarebbero stati in grado di integrare la S Pen nelle loro app.

 

La S Pen avrà nuova vita: gli sviluppatori hanno tutto il materiale per integrarla nelle loro app

Peccato che fino ad oggi non avevano il software che potesse permettergli di farlo. Fino ad oggi perché Samsung ha finalmente rilasciato il codice, le guide e tutto il materiale di supporto necessario per aiutare gli sviluppatori ad utilizzare la S Pen per eseguire determinate azioni all’interno delle proprie app.

Leggi anche:  Samsung pensa che le sue TV 8K siano il futuro della televisione

Quest’ultimi hanno due opzioni da poter utilizzare: una singola pressione del pulsante S Pen e una doppia pressione rapida dello stesso pulsante. Nelle prossime settimane, dunque, dobbiamo aspettarci il rilascio degli aggiornamenti delle app più popolari che introdurranno il supporto allo stilo intelligente.

Tuttavia, non saremo sorpresi di vedere app completamente nuove sviluppate al solo scopo di utilizzare la S Pen in un modo strano e interessante. Considerando il prezzo elevato del Galaxy Note, queste nuove aggiunte saranno orientate al business ma non c’è motivo per cui la S Pen non possa essere utilizzata come innesco per le armi di Fortnite.

Le possibilità sono enormi e non vediamo l’ora di vedere come gli sviluppatori si comporteranno. I proprietari non possono che essere eccitati.