Mediaset PremiumMediaset Premium propone, ad oggi, due diversi tipi di abbonamento con contenuti differenziati tra loro proprio per la presenza/assenza della Serie A. L’accordo con DAZN è cosa fatta, ma non sempre i suoi contenuti appaiono inclusi nel contratto effettivamente attivabile dal sito ufficiale.

Per mesi, più precisamente da Luglio, in rete abbiamo letto notizie errate le quali annunciavano la possibilità di sottoscrivere un contratto da 14,90 euro al mese, accedendo gratuitamente a tutti i contenuti di DAZN. Ascoltando i vostri dubbi e argomentazioni, abbiamo deciso di contattare direttamente Mediaset Premium per chiedere delucidazioni in merito.

La risposta è stata davvero chiarissima, spendendo solamente 14,90 euro al mese non sarà possibile accedere alla Serie A e alla Serie B. Per queste, infatti, è necessario sottoscrivere anche un abbonamento secondario a DAZN (attivabile in un secondo momento e disattivabile quando si vuole, senza costi aggiuntivi), al prezzo di 5 euro al mese per sempre.

Leggi anche:  Mediaset Premium non cede a Sky: nuovo abbonamento a 19 euro

 

Mediaset Premium: per accedere alla Serie A bisogna spendere 19,90 euro al mese

Ricapitolando, quindi, con il costo di 14,90 euro al mese si accederà a Serie TV, Cinema e ai due canali di Eurosport (i contenuti non sono in alta definizione). Pagando, invece, 19,90 euro al mese, a quanto scritto si potranno aggiungere 3 partite a settimana di Serie A, tutta la Serie B e tanti altri sport. I contenuti di DAZN, in ogni caso, saranno accessibili esclusivamente tramite connessione dati ed applicazione dedicata (disponibile sia per smartphone, tablet, pc o smart TV).

Per correttezza, qui sotto trovate la nostra discussione con un operatore di Mediaset Premium stessa.