iPhone XS

Gli anni passano, la tecnologia avanza, i prezzi degli iphone salgono, ma i problemi continuano a presentarsi. Per carità, certi problemi del genere non capitano solo ad Apple, ma negli anni questa azienda si era conquista una certa fama per la qualità dei suoi prodotti mentre nell’ultimo periodo molto sembra essere cambiato; questo non gli ha comunque impedito di raggiungere il bilione di dollari di valutazione.

In ogni caso, il nuovo problema che è stato riscontrato e che sembra affliggere i due nuovi modelli del 2018, l’iPhone XS e l’iPhone XS Max, riguarda la ricarica. Apparentemente diversi utenti stanno riscontrando degli inconvenienti durante questo semplice processo. Una difficoltà aggiunta è che tutto questo si presenta sotto diversa forme, alcune decisamente più fastidiose e invalidanti di altre. La motivazione di tutto questo non è ancora chiara.

 

Apple e la ricarica dei nuovi iPhone

Nel momento in cui si mette l’iPhone sotto carica quest’ultimo dovrebbe accendere il display e riprodurre un suono particolare; è il segnale che indica l’inizio del processo e a molti questo non sta accadendo.

Leggi anche:  Apple introduce su iOS 12 una funzione per il 3D Touch davvero molto utile

Tra questi sfortunati ci sono alcuni che sono riusciti a risolvere il problema semplicemente toccando due volte il display dopo di che la ricarica partiva. In altri casi veniva invece visualizzata la scritta che affermava che il dispositivo si sta ricaricando quando non era vero. La maggior parte delle lamentele, invece, descrivono un blocco totale dell’iPhone nel preciso momento in cui si inserisce il cavo lightning.

Come detto sopra, si tratta di un problema che molte volte rende impossibile l’utilizzo del dispositivo, aspetto inaccettabile visto il costo. Gli sfortunati sono in attesa del supporto di Apple.