IPTV: ecco come sottoscrivono un abbonamento da 10 euro al mese con tutto incluso

Il mondo TV ad oggi è fondamentalmente basato sull’ala Pay per quanto riguarda i guadagni più proficui. A mettersi di traverso rispetto a questo mondi ci ha pensato l’IPTV, soluzione illegale che però consente di avere sotto mano tutte le piattaforme possibili.

Da quando è nato questo nuovo escamotage, gli utenti vi puntano davvero tanto, riuscendo addirittura a bypassare tutti gli abbonamenti legali. Proprio così: l’IPTV include al suo interno ogni abbonamento, che sia questo Sky, Premium, DAZN o magari anche Netflix. Gli utenti pagano poco e sono felici ma non sanno che il pericolo è sempre dietro l’angolo.

 

IPTV: tutto molto conveniente e semplice ma anche molti pericoli per gli utenti, ecco le prime multe

Ogni persona che possiede in casa l’IPTV sa che ha tutto sotto mano in qualsiasi momento grazie all’abbonamento meno costoso che esiste. Rinnoviamo a tutti che questa soluzione non è legale e che soprattutto bisogna avere un forte segnale internet per riuscire ad usufruirne.

Leggi anche:  IPTV: moltissimi utenti multati, ora scatta la task force per difendere Sky

Tante persone infatti preferiscono pagare qualche euro in più per internet e quindi per usufruire del servizio che però essendo illegale porta alcuni rischi. Molti utenti vi si abbonano contattando alcune organizzazioni che godono addirittura di caselle mail.

In primo luogo agli utenti viene inviato un link di prova per capire se il tutto funziona, ed in seguito con un pagamento di 10 euro mensili parte l’abbonamento. Attenzione però perché molti utenti che vendono i codici IPTV hanno subito alcune multe davvero salate.