Instagram

Il social network Instagram ha appena fatto il suo grande passo senza la supervisione dei due fondatori. Sono infatti arrivate le notifiche push anche nella versione desktop e in quella Lite.

I due fondatori hanno dato le proprie dimissioni solo qualche giorno fa, entrambi hanno dichiarato che vogliono provare delle nuove emozioni, anche se non sembra una motivazione molto sincera.

 

Instagram: sono arrivate le notifiche push anche nella versione desktop e Lite

Possiamo dire che finalmente sono arrivare le notifiche push anche nelle versioni desktop e Lite di Instagram. Grazie a questa novità sicuramente l’esperienza degli utenti migliorerà notevolmente. Ancora è difficile dire quanto questa novità possa essere utile, sapendo che la maggior parte degli utenti utilizzano l’applicazione attraverso lo smartphone.

Fortunatamente però la funzione è stata lanciata anche nella versione Lite, utilizzata da migliaia di utenti che hanno smartphone meno potenti o che non vogliono occupare tanto spazio sul proprio dispositivo. La versione Lite è stata lanciata nel mese di gennaio in Messico e, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe sbarcare anche in altri mercati.

Leggi anche:  Facebook: documenti imbarazzanti pubblicati dal Parlamento Britannico

Le notifiche in questione si attivano seguendo un percorso preciso. Basta recarsi sul proprio profilo, continuare in impostazioni, notifiche e infine notifiche push. Ogni utente può decidere di ricevere gli avvisi quando viene messo un “mi piace” ad un post, un commento, sugli amici che sbarcano sulla piattaforma, sulle storie e molto altro. Al momento l’unica sezione mancante nella versione desktop è Direct e la possibilità di caricare dei video. Chissà che possano essere aggiunte in un futuro.