Samsung Galaxy Note 9

Gli utenti in possesso di un Galaxy Note 9 certamente avranno avuto a che fare con l’assistente vocale di Samsung denominato Bixby. Anche se non è supportata la lingua italiana, possono essere impartiti semplici comandi anche in lingua inglese.

Tuttavia Bixby sembra presentare qualche problemino. Infatti il Galaxy Note 9 è dotato di un tasto fisico dedicato all’attivazione dell’assistente vocale. La pressione, anche involontaria del tasto ne provoca l’accensione, con relativa perdita di tempo quando non richiesto.

Per ovviare a questa situazione, Samsung ha deciso di rilasciare un nuovo aggiornamento per risolvere questo problema. Dopo l’installazione dell’update, gli utenti potranno selezionare se attivare Bixby con una singola pressione o una doppia pressione del tasto dedicato. Sarà possibile trovare il nuovo menù all’interno dalle impostazioni dell’assistente.

Certamente si tratta di una soluzione che migliora la gestione delle attivazioni limitando quelle involontarie. Si resta in attesa della possibilità di disattivare del tutto Bixby, funzione promessa dalla stessa Samsung ma di cui al mento non si conosce lo stato di sviluppo. Sicuramente questa funzione sarebbe molto apprezzata dagli utenti ma a quanto pare Samsung non vuole disattivare totalmente l’assistente.

Leggi anche:  Google Pixel 3 e Pixel 3 XL ufficiali: scheda tecnica, disponibilità e prezzo in Italia

L’aggiornamento è già in fase di rilascio e dovrebbe avvenire in automatico a seconda delle impostazioni. Nel caso in cui si volesse effettuare una ricerca manuale degli aggiornamento, è possibile ricercare nuove versioni dell’app sul Galaxy Apps Store. In alternativa è possibile verificare la presenza di aggiornamenti utilizzando Bixby. Sarà sufficiente richiamare l’assistente e cliccare sui tre puntini posizionati in alto, cliccando poi sulla voce Impostazioni e in seguito sulla voce Aggiorna.