Audi E-tron, il suv riceve il pieno supporto dell'assistente vocale Amazon Alexa

Il nuovo SUV E-tron completamente elettrico di Audi sarà il primo veicolo della casa automobilistica ad integrare l’assistente vocale Alexa di Amazon. Questa funzionalità introdurrà le stesse features che è possibile trovare su dispositivi come Echo.

Dopo aver collegato l’auto all’account Amazon, l’utente potrà quindi utilizzare la propria voce far eseguire i soliti comandi standard di Alexa. I comandi serviranno per riprodurre musica, accedere alle informazioni meteo, aggiungere elementi alla tua lista di cose da fare, ordinare cibo per il tuo arrivo e persino controllare tutti i dispositivi abilitati per Alexa che potresti avere a casa.

Audi annuncia che è possibile accedere a tutte queste funzionalità senza bisogno di uno smartphone, ma non sembra avere il pieno supporto stand-alone. In un annuncio pubblicitario che promuove la funzionalità, Audi mostra un utente che preme un pulsante prima di pronunciare il comando Alexa. Non è chiaro se questo deve essere fatto ogni volta, o solo una volta per attivare la funzione di controllo vocale.

 

Amazon ha rilasciato l’sdk per tutte le compagnie

La E-tron non è il primo veicolo ad offrire comandi vocali (come l’Audi A8), ma segue gli sforzi di numerosi altri produttori di auto tra cui BMW, Ford, VW e Toyota.

Amazon ha rilasciato il suo Alexa Auto SDK poco più di un mese fa, permettendo ai produttori come Audi di implementare in un modo più profondo l’integrazione di Alexa nell’auto.

Leggi anche:  Amazon nuova alleata di Snapchat, grandi novità in arrivo

La partnership di Audi con Amazon include anche un accordo per fornire installazioni domestiche per ricaricare le auto. Reuters riferisce che al prezzo di circa 1.000 dollari, Amazon consegnerà l‘hardware di ricarica fino sotto casa. Il servizio comprende anche una squadra di elettricisti selezionati da Amazon Home Services per l’installazione.

Audi E-tron sarà disponibile a partire dalla metà del 2019 ad un prezzo di lancio di 75.795 euro esen-tasse. Anche se non sono state ancora pubblicate le specifiche complete, l’autoettura promette un’autonomia di 400 km grazie alla sua batteria da 95kWh. Seconda solo alla batteria della serie 100D della Tesla Model X di fascia più alta.