WhatsApp torna a pagamento con 2 euro all'anno, il messaggio fa infuriare gli utenti

Spesso e volentieri ci ritroviamo ad analizzare WhatsApp in quanto app migliore in assoluto in tutti gli store di riferimento sul piano mobile. Abbiamo ormai capito da tempo che la concorrenza stenta ad arrivare a quei livelli, e quindi la piattaforma verde non fa altro che crescere.

Molti passi in avanti sono infatti stati compiuti durante gli ultimi anni, soprattutto abolendo il pagamento annuale. Ovviamente questa che è una soluzione ormai superata da tempo non era un problema per gli utenti, vista l’esigua cifra di 0,89 euro da sostenere ogni 365 giorni. Proprio sotto questo argomento ci sarebbe per una problematica in queste ore.

 

Il nuovo messaggio parla di un ritorno improvviso di WhatsApp a pagamento con 2 euro annuali

Molto spesso ci ritroviamo ad affrontare qualche problematica proprio per mettere in guardia gli utenti che leggono il nostro operato ogni giorno. In questo caso proprio per quanto riguarda WhatsApp, alcuni utenti ci avrebbero segnalato un nuovo messaggio molto strano in chat.

Leggi anche:  WhatsApp: aggiornamento e novità mostruose per gli utenti, che cambiamento

Infatti il testo che starebbe invadendo la chat di tantissimi utenti, parlerebbe improvvisamente di un ritorno a pagamento. Questo tornerebbe con frequenza annuale e con un prezzo maggiorato addirittura di 1,11 euro rispetto a quanto visto durante i primi anni.

Ovviamente vogliamo stroncare subito ogni polemica affermando che si tratta di una semplice bufala lanciata da qualche buontempone. L’applicazione infatti non ritornerà mai più a pagamento, né tanto meno alzando il prezzo annuale. Forse tutto ciò è stato messo in mezzo da qualche addetto ai lavori di qualche applicazione rivale.