Instagram, tre novità per la sicurezza

Instagram ha annunciato nella giornata di ieri tre nuove funzionalità orientate alla sicurezza, alla luce del suo recente scandalo che ha visto l’hack di diversi account. La prima di queste novità di un vero e proprio aggiornamento di sicurezza è la voce: Informazioni su questo account.

Un’opzione disponibile praticamente per ogni profilo e quindi account presente su Instagram, accessibile una volta toccato i tre puntini. Questo menu ci dirà cose come la data in cui è stato registrato l’account, il paese in cui si trova l’utente e quali sono i follower in comune con questo account.

 

Instagram, tre novità per migliorare la sicurezza sul social network

A queste informazioni si aggiungono eventuali modifiche al nome utente nell’ultimo anno e qualsiasi annuncio pubblicitario attualmente in esecuzione. Una funzione che dovrebbe aiutare a capire quali sono gli account che appartengono a persone autentiche e quali invece sono dei fake.

A settembre, le persone che hanno un account Instagram con tanti seguaci avranno l’opportunità di rivedere le informazioni presenti in questa sezione prima che queste diventino disponibili pubblicamente poco dopo. La seconda novità è la possibilità di chiedere di diventare un account verificato.

Instagram, nuovo aggiornamento per la sicurezza

Per ottenere l’agognato badge blu accanto al proprio nome utente basterà andare sul proprio profilo, toccare l’icona del menu, selezionare impostazioni e quindi scegliere la relativa opzione. Tuttavia, questo non garantisce in alcun modo che si verrà verificati. Inoltre, si dovrà fornire il nome completo e una copia del documento di riconoscimento.

Leggi anche:  Facebook potrà essere collegato ad Instagram e WhatsApp

Bisogna tenere presente che questo sistema ha lo scopo di semplificare la procedura di verifica per gli account che raggiungono un vasto pubblico, e non per ogni individuo registrato su Instagram che ama i badge blu. La terza novità è quella che presto sarà possibile utilizzare app di terze parti per l’autenticazione a due fattori.

Instagram, nuovo aggiornamento per la sicurezza

Il lancio di questa funzione è già iniziato e dovrebbe raggiungere tutti gli iscritti al social nelle prossime settimane. Per utilizzarla accedete ancora una volta alle impostazioni e scegliete la voce autenticazione a due fattori. A questo punto selezionare l’app di autenticazione come metodo preferito.

Se si ha già installato un’applicazione di questo tipo, Instagram la troverà automaticamente e vi invierà un codice di accesso. In caso contrario, si verrà indirizzati all’App Store nel caso si possegga un iPhone o sul Google Play Store per i possessori di smartphone Android.