Facebook

Il social network Facebook ha passato e sta passando dei mesi sicuramente non facili, dopo lo scandalo Cambridge Analytica che lo ha coinvolto. Per questo motivo è sempre alla ricerca di una soluzione ai propri problemi.

Anche i dati del secondo trimestre, nonostante la piattaforma non sia in perdita, non sono quelli sperati da Mark Zuckerberg e dagli analisti. L’azienda ha quindi voluto assumere un nuovo capo del marketing globale, sperando che la situazione possa migliorare.

 

Facebook ha assunto un nuovo capo del marketing globale

Il nuovo capo del marketing globale si chiama Antonio Lucio, viene da HP ed ha il compito di risollevare l’immagine dell’azienda, dopo un anno molto movimentato. La nomina è stata annunciata attraverso un post ufficiale da parte del Chief Producer Officer della piattaforma, Chris Cox. Nell’azienda HP, Lucio aveva lo stesso ruolo anche se in questo caso il suo compito non sarà facile.

Leggi anche:  Facebook: la falsa email che dichiara di rubare le informazioni dell'account

Il caso Cambridge Analytica ha portato Facebook in primo piano su tutte le testate giornalistiche e media del mondo. Gli utenti hanno perso moltissima fiducia in seguito ai problemi di privacy e della protezione dei dati. Si è successivamente aggiunto anche il problema delle fake news, settore in cui l’azienda sta facendo molti passi in avanti.

Cox, in seguito alla nomina di Antonio Lucio ha dichiarato: “La storia di Facebook è a un punto di svolta. Non abbiamo mai fronteggiato sfide più grandi e non abbiamo mai avuto maggiori opportunità di avere un impatto positivo nel mondo, sulle nostre famiglie, i nostri amici, le nostre comunità e la nostra democrazia“.