Samsung Galaxy A8

Per quando la fascia premium sia quella più pubblicizzata per ogni produttore, Samsung incluso, spesso tra una presentazione e l’altra c’è anche l’arrivo di dispositivi più economici. A quanto pare infatti, il gigante sudcoreano sembrerebbe in procinto di portare sul nostro mercato addirittura altri quattro smartphone, dopo il Galaxy Note 9 ovviamente.

Uno di questi sarà il Galaxy A9, un telefono attualmente venduto solo in Cina e che ricordo troppo l’iPhone X di Apple. Samsung non è ingenua però, sa bene com’è il mercato europeo e per questo, nel momento in cui porterà lo smartphone da noi, ci sarà qualche ritocchino. Non sarà più una copia dell’iPhone dell’anniversario e il suo nome potrebbe diventare A90, come suggeriscono i marchi registrati ultimamente.

 

Samsung Galaxy J

Per quanto il Galaxy A9 sarà un dispositivo meno costoso rispetto alle ammiraglie, è comunque di fascia medio-alta più tendente all’alto. Per questo, Samsung ha comunque in serbo diversi modelli della serie Galaxy J e il primo sarà il J6 Prime. Il telefono alimentato da Snapdragon 430 di Qualcomm, 3 GB di RAM e con installato Android Oreo 8.1; c’è la possibilità che la compagnia aggiorni tutto ad Android 9 Pie prima dell’uscita.

Leggi anche:  Radiazioni Smartphone: i 10 smartphone più sicuri per la salute e i 10 da evitare

A seguire dovremmo vedere arrivare due fratelli, il J4 Core e il J4 Prime, i più economici dei quattro e i meno potenti, ma non si sa molto di questi. Bisognerebbe aggiungere che Samsung è al lavoro anche sul J2 Core, il primo smartphone Android Go della compagnia, ma non si conoscono i paesi per cui è pensato. Detto questo, aspettiamo e vediamo.