apple iphone 2018

Anche Apple non è stata immune dai vari leaks e per questo motivo conosciamo praticamente tutto dell’imminente tripletta di iPhone. L’informazione che manca ancora all’appello è la data di presentazione di questi dispositivi. La compagnia non ha ancora fornito nessun indizio in merito e finora ci siamo basati sulle date degli anni passati.

In attesa di ricevere qualcosa da Apple, un rivenditore tedesco ha fatto trapelare una parte di quello che manca, un piccolo indizio che potrebbe rivelarsi essenziale. Si tratta della data di inizio dei preordini che per Macerkopf sarà dal 14 settembre. Se questo si rivelasse esatto e preciso allora la presentazione ufficiale potrebbe essere tra l’11 e il 12 settembre.

Guardiamo un attimo agli anni passati

Se guardiamo al 2017, la presentazione ufficiale era stata fatta il 12 settembre mentre i preordini sono iniziati tre giorni dopo, il 15; le vendite dirette sono iniziate dopo una settimana dal 15, il 22.

Leggi anche:  Apple: i profitti del secondo trimestre superano di quasi quattro volte quelli di Samsung

Considerando il 14 settembre allora, la data di presentazione dovrebbe essere l’11 settembre, ma tutti noi sappiamo di che giorni si tratta quindi è praticamente certo che non sarà quel giorno. A questo punto, potrebbe trattarsi o del 10 o del 12 con l’inizio delle vendite che potrebbe risultare il 21 settembre.

Giusto per ricapitolare, per quest’anno vedremo un trittico di iPhone composto da un modello con display OLED da 6,5 pollici, un altro OLED da 5,8 pollici e quello teoricamente economico LCD da 6,1 pollici. In realtà, quest’ultimo è più probabile che vedrà le vendite iniziare ad ottobre/novembre per via dei problemi di produzione; la presentazione potrebbe avvenire insieme agli altri due comunque.