Google Pixel 3 XLGoogle Pixel 3 potrebbe essere un pugno nell’occhio per parecchi di noi che altro non attendiamo che la comparsa di soluzioni pieghevoli che stravolgano un mercato ormai fiacco fatto di continue ripetizioni.

A quanto pare il colosso di Mountain View non prevederà grossi stravolgimenti al design dei suoi telefoni ed offrirà anzi una scheda tecnica tutt’altro che ignota. La piattaforma è stata già vista e rivista ma ciò che delude è soprattutto la scarsa quantità di memoria RAM ed un design di certo non all’altezza delle aspettative.

 

Google Pixel 3 XL: delusione amara per il design e la scheda tecnicaGoogle Pixel 3 XL design

Dopo essere stato avvistato in quel di Toronto, Pixel 3 XLè apparso in nuovi riferimenti che ne descrivono il discutibile design e la dotazione tecnica correlata. Si parla di un telefono che adotterà ancora il tanto odiato notch system visto inizialmente su iPhone X e riproposto in chiave Android dai vari produttori.

Si tratterà di una soluzione con display da 6,7 pollici e nessun particolare di rilievo per la dotazione on-board. Le caratteristiche hardware rispecchiano in tutto e per tutto quelle di Galaxy S9 americano con SoC Qualcomm in versione Snapdragon 845 ed appena 4GB di memoria RAM. Ci saremmo certo aspettati qualcosa di più quest’anno. perché non si è puntato ai 6GB?

Tralasciando questo particolare si parla poi del comparto fotografico per il quale vi è grande attesa. L’anno scorso, in occasione dei test su Google Pixel 2 e versione Pixel 2 XL, si è vista la nascita di camera-phone eccellenti.

Leggi anche:  Il New York Times chiama Google per recuperare antiche foto e documenti grazie all'IA

Con la terza generazione Google stravolge il paradigma del Dual Camera adottando un solo sensore con obiettivo da 12,2 Megapixel. Ma come sappiamo bene più sensori non significa fotocamere migliori. Si attende l’arrivo di una tecnologia esclusiva che prenda le dovute distanze dalla generazione precedente e dai competitor Android.

La situazione muta passando nella zona anteriore delle selfie cam dove si indica la presenza di tre fotocamere. Google lascia pensare che si possa fare spazio per una soluzione Face ID del tutto simile a quella vista per la scansione biometrica 3D su iPhone X. Ipotesi sempre più avvalorata dal nuovo trend cui tutti i costruttori si stanno adeguando.

Non ci sono dubbi in merito alla distribuzione di sistema che sarà l’esclusiva Android 9 Pie con tutte le novità del caso. Lato componenti mancherà il classico jack audio per l’ascolto in cuffia ed il tutto sarà correlato da una capiente batteria da 3.340 mAh. Per concludere passiamo in rassegna le informazioni preliminari concesse dal forum di XDA Developer.

 

Google Pixel 3 XL – Specifiche non ufficiali

  • 6.7-inch display 1440×2960 resolution
  • 3,430 mAh battery
  • 12.2MP rear camera
  • 3 front cameras, all listed as 8.1MP
  • Qualcomm Snapdragon 845
  • Adreno 630
  • 64GB storage
  • 4GB RAM
  • Active Edge confirmed
  • Android 9