Android 9 Pie

Tempo fa, quando ancora c’era Android 6.0 Marshmallow, esisteva una funzione che permetteva la registrazione delle chiamate. Per una serie di motivazioni, non del tutto chiare, Google decise di eliminare la possibilità di farlo, almeno con il loro aiuto diretto. Dopo questo addio da parte della compagnia, la palla è stata presa in mano da diversi degli sviluppatori presenti sul Play Store; sono sorte diverse applicazioni con il solo scopo di registrare le nostre conversazioni, con il nostro consenso ovviamente.

Passano le versioni del sistema operativo e niente cambia, almeno fino ad un paio di settimane fa. Nel tentativo di cercare tutte le novità di Android 9 Pie, qualche utente s’imbatte in qualcosa: le applicazioni di terze parti per la registrazione delle chiamata, non funzionano più.

 

Solo una possibilità

Uno degli sviluppatori ha lasciato queste parole sul proprio forum: “Vorremmo informare i nostri utenti che non ci sarà alcuna soluzione per la registrazione delle chiamate su Android 9 e versioni successive. Nessuna app di registrazione delle chiamate sarà in grado di farlo.” Al momento l’unica possibilità per una cosa del genere è effettuare il root dello smartphone.

Leggi anche:  Android: 10 trucchi segreti da veri nerd per avere il totale controllo del telefono

All’inizio sembrava che la registrazione della chiamata sarebbe dovuta tornare con questa versione, ma a quanto pare Google ha cambiato idea, o forse stava risolvendo un problema. Guardando alcuni indizi, sembrava che la compagnia stesseesaminando il problema su Issue Tracker, ma alla fine su Android non è arrivato niente. Non si sa c’è l’intenzione di portarla nel futuro, ma per chi ne avesse bisogno al momento, può solo tramite root.