truffa tribunale avvocatoUn classico della truffa online torna a fare breccia in territorio italiano, dove sempre più utenti della rete sono stati coinvolti in un episodio che ha dell’incredibile e che rischia seriamente di far danni.

 

Truffa online: ti serve un avvocato

Se pensavate che la truffa degli iPhone X e Galaxy S8 in regalo fosse insidiosa allora non avete ancora avuto a che fare con un nuovo raggiro posto in allerta dal nucleo online del Commissariato P.S..

Tra le pagine del portale si scorge il nascere ed il diffondersi di una nuova frode che fa leva sulla paura e sul timore che si possa finire in Tribunale per un capo di imputazione inesistente ma che comunque solleva preoccupazione.

Attraverso un nuovo attacco phishing inoltrato mezzo mail si sono rinvenuti i riferimenti ad una nuova minaccia che si maschera dietro la necessità di scaricare un allegato digitale che contiene l’atto di presentazione in un processo civile.

L’email incriminata proviene da un fantomatico gruppo di avvocati italiani che invitano il destinatario a presentarsi in sede legale con il documento da scaricare al link indicato. Un click e siamo in guai seri.

Leggi anche:  Truffa ricatta utenti: un virus ti ha infettato, paga o i tuoi segreti saranno svelati

Al momento si tratta di un crescendo di segnalazioni che riportano il furto dati di dati sensibili. Si consiglia di non cliccare sul link proposto all’interno del corpo del messaggio e non rispondere al mittente cercando di contattarlo nel tentativo di ottenere chiarimenti.

Tra l’altro è opportuno effettuare una scansione del dispositivo (PC, smartphone, tablet) per sincerarsi dello stato di salute dello stesso, visto che questo potrebbe essere stato infettato da un ransomware o da un altro tipo di software malevolo.

Hai ricevuto anche tu questa mail? Il livello di allerta è alto. Diffondi questo messaggio ai tuoi contatti e segui alla lettera i punti precedentemente indicati nei paragrafi precedenti. Diffida sempre di questo genere di email.