iliad spot vietati

La prima proposta fatta da Iliad al momento del suo arrivo in Italia ebbe un effetto dirompente su tutti i competitor attivi sul mercato. Il pacchetto comprendeva minuti e SMS illimitati, 30 GB di internet (di cui 2 GB utilizzabili in roaming UE) per 5,99 euro al mese.

Dopo avere tracciato un iniziale solco insormontabile tra l’azienda francese e gli altri, Iliad annunciò che il pacchetto base sarebbe stato rimpiazzato dal 1 agosto 2018. Al primo milione di SIM vendute, entrava in campo la nuova offerta da 40 GB di traffico dati ma a 6,99 euro al mese.

Iliad: come avere la possibilità di accedere alla promo iniziale

Non tutti sanno che la promozione originale è ancora disponibile, poiché la stessa azienda francese non fa troppa pubblicità nel ricordarlo. Infatti, se osservate bene la home page del loro sito ufficiale, in basso troverete una piccola scritta che recita “Scopri la nostra prima offerta Iliad”. Se cliccate su quel collegamento, arriverete alla pagina di sottoscrizione dell’opzione da 5,99 euro al mese, a cui va aggiunto il costo di attivazione della nuova SIM di 9,99 euro.

Leggi anche:  Iliad, i problemi non hanno fine: una nuova anomalia scoperta dagli utenti

Come sapete, questa iniziale offerta è scaduta al raggiungimento del milioni di clienti, poiché Iliad tende sempre a fare pacchetti a numero chiuso. Pertanto, sebbene il pacchetto iniziale è stato mantenuto attivo, ci sono a disposizione solo 50mila nuove utenze. Siamo alla terza proroga di questa offerta, quindi, se siete ancora indecisi nel prenderla o no, sappiate che è questione di giorni prima che anche quelle SIM vadano esaurite. Per chi vuole risparmiare a tutti i costi, questa è un’opportunità da non perdere.