Amazon Echo Dot

Sono passati due lunghi anni dall’uscita dello speaker Amazon Echo Dot, all’epoca il dispositivo si classificava al primo posto in questo settore. Al momento l’azienda si è resa conto di dover fare qualcosa per tenere il passo con i tempi.

Nonostante la sua posizione sia ancora abbastanza marcata, Google Home ha sicuramente sbaragliato il mercato. Motivo per cui, molto probabilmente la piattaforma ha voluto annunciare l’arrivo di un nuovo modello.

 

Amazon Echo Dot: le prime indiscrezioni

Nelle ultime ore sono apparse sul web le prime indiscrezioni che riguardano Amazon Echo Dot, con un design decisamente adatto per i nuovi tempi. L’azienda ha deciso di abbandonare la superficie nera lucida, che fino ad ora ha caratterizzato i dispositivi della serie Echo. Il nuovo speaker ha un look che sembra l’incontro di Google Home Mini e TicHome Mini.

Leggi anche:  Amazon sfidata da Instagram sul suo punto forte, lo shopping

Come dimensione, sembra abbastanza grande, a giudicare dall’Amiibo che ci sta seduto sopra. L’azienda ha sicuramente voluto far intendere la sua volontà del voler migliorare la qualità sonora dello speaker. Nelle versioni precedenti infatti, non era una caratteristica che poteva vantare. Al momento, non ne vantano neanche Google Home Mini e TicHome Mini, potrebbe quindi essere questo l’asso nella manica della piattaforma.

Amazon Echo Dot

Il prezzo sembrerebbe essere accessibile a tutti e il lancio è previsto nel periodo autunnale anche se, l’azienda non ha ancora rilasciato alcuna comunicazione in merito. Potrebbe arrivare anche in Italia molto presto, considerando che la sperimentazione di Alexa in Italiano procede molto veloce.