Honor è pronta a lanciare un nuovo smartphone “Note” in Cina, che sarà il phablet di punta dell’azienda per il 2018. La compagnia ha ora ufficialmente confermato che l’Honor Note 10 AI sarà lanciato in Cina il 31 luglio e la società potrebbe poi annunciarlo anche in altri mercati.

Secondo l’invito stampa, Honor annuncerà il device nel corso di un evento che inizierà alle 10 a Pechino. Il teaser suggerisce che lo smartphone assumerà la denominazione di Honor Note 10 AI, in quanto il dispositivo sarà basato sul chipset HiSilicon Kirin 970, un Octa-core che presenta un motore neurale dedicato per le funzionalità legate all’Intelligenza Artificiale.

In termini di caratteristiche e specifiche, lo smartphone avrà un grande display da 6,9 pollici con risoluzione QHD +. A differenza della maggior parte degli smartphone Honor, il Note 10 AI presenterà un display OLED, simile a quello visto sul Huawei P20 Pro. Tuttavia, l’Honor Note 10 dovrebbe avere un display con un rapporto di aspetto 18: 9.

A differenza dell’Honor 10, questo device non avrà una tacca. Lo smartphone utilizzerà il chipset di punta della casa cinese Huawei, il Kirin 970 abbinato ad almeno 6 GB di RAM e 128 GB di storage con un’opzione per l’espansione della memoria tramite lo slot per le schede micro SD.

Leggi anche:  Fortnite: Samsung non sarà l'unica ad avere un'esclusiva per il gioco

Lo smartphone dovrebbe inoltre avere un doppio slot per schede SIM con supporto per il dual-active 4G LTE e VoLTE. Passando alla fotocamera, le perdite suggeriscono che lo smartphone presenterà una doppia fotocamera sul retro dello smartphone con un sensore da 16 MP ed uno da 24 MP, simile all’Honor 10. Sulla parte frontale il device implementerà una camera frontale da 24 MP con funzionalità AI ed offrirà anche lo sblocco facciale.

 

Honor si prepara ad annunciare il suo nuovo smartphone top di gamma

 

Un telefono con un display enorme richiede una batteria performante ed Honor utilizzerà una 6000 mAh con supporto per la ricarica rapida tramite la porta USB di tipo C. A differenza degli smartphone più famosi, l’Honor Note 10 offrirà probabilmente un jack audio da 3,5 mm. Infine, lo smartphone funzionerà su Android 8.1 Oreo con interfaccia EMUI 8.1 personalizzata.

Il dispositivo potrebbe ricevere anche l’aggiornamento ad Android P nel prossimo futuro. Questo smartphone presenta dunque molte caratteristiche interessanti. Vista l’implementazione di un display OLED, lo smartphone dovrebbe costare un po’ di più rispetto all’Honor 10 ed è probabile che venga lanciato in Cina ad un prezzo al cambio di circa 450 euro.