Google

Purtroppo, ricevere chiamate relative al telemarketing è un “flagello” che prima o poi capita a tutti, soprattutto se si è stati clienti di una certa società e si è passati a tariffa migliore.

“Pronto, chiamo per conto… vorrei parlarle della promozione” e la chiamata viene subito interrotta anche se con poca grazia. C’è poco da dire: è questa la sorte che tocca a  molti operatori dei call center , che si parli di promozioni relative alla telefonia TIM, Wind, 3 e Vodafone che alla fornitura di luce e gas.

Nonostante i poveri addetti di questi centri facciano solamente il loro lavoro, recano un disturbo notevole quando chiamano e richiamano perché magari il nostro numero capita nei registri più e più volte.

Per contrastare questa assillante pressa, le scorse settimane AGCOM ha pubblicato un servizio sul proprio sito, il quale permette di individuare il numero e vedere se esso appartiene o no quale call center e magari deciderlo di bloccare. Un’operazione molto semplice che però si rivela un po’ difficile se non si è utenti giornalieri di internet.

Leggi anche:  Passa a Vodafone: terribile mazzata per gli utenti a causa di una incredibile decisione

Google Telefono arriva in soccorso

Non c’è da preoccuparsi però poiché in soccorso degli altri utenti accorre Google Telefono che si aggiorna con una feature molto utile e interessante.

Scaricabile da Google Play, la nuova versione del gestore di telefonate permette il blocco automatico delle chiamate spam. Se lo si attiva dalle impostazioni, i call center TIM, Wind, 3 e Vodafone non potranno più contattarvi.

Per farla più semplice, Google ha implementato un sistema di filtraggio che se individua un numero segnalato come spam, non fa squillare o arrivare notifiche al telefono.

Per avere maggiori informazioni, si può consultare la guida di Google, molto esaustiva in tutti i suoi punti.