PM Super ricarica
PosteMobile, l’operatore virtuale di Poste Italiane, decide di prorogare un piano tariffario molto richiesto dai nuovi clienti: PM Super Ricarica. Fino al 14 luglio sarà possibile attivare il piano PM Super Ricarica.

PM Super Ricarica: piano tariffario per vecchi e nuovi clienti

Per i nuovi clienti che decideranno di acquistare una nuova SIM PosteMobile online o nei centri convenzionati il piano è stato prorogato fino al 14 luglio. PM Super Ricarica prevede chiamate a 18 centesimi al minuto, SMS a 18 centesimi e 1 GB di traffico dati 4G a 2 euro al mese.

Inoltre per i clienti che decideranno di trasferire il proprio numero da un altro gestore a PosteMobile è possibile ottenere altri vantaggi. Si tratta del “Raddoppio delle Ricariche”. 

Ogni nuovo cliente che ha effettuato la portabilità a PosteMobile riceverà un bonus pari all’importo ricaricato sulla propria SIM, da consumare entro 30 giorni. E’ possibile accumulare una cifra massima di 50 euro.

Leggi anche:  PosteMobile non delude i clienti: nuove offerte da 50GB e a prezzi mai visti

Per quanto riguarda l’attivazione della nuova SIM PosteMobile, i costi sono differenti in base alle modalità di acquisto online oppure in ufficio. I clienti che effettueranno l’acquisto online dovranno sostenere una spesa di 15 euro con 15 euro di traffico incluso. Gli utenti che invece attiveranno la SIM in un ufficio postale o nei Kipoint pagheranno 15 euro con soli 5 euro di traffico incluso.

I vecchi clienti che vorranno ottenere PM Super Ricarica pagheranno 19 euro per l’attivazione. Al rinnovo, se il traffico sarà insufficiente per sostenere la spesa prevista dal piano, verranno applicate le soglie previste dal piano base.

Il piano base applica le seguenti tariffe: 25 centesimi al minuto per ogni chiamata, 25 centesimi ad SMS e 3,50 euro al giorno per 400 MB di traffico dati.