PosteMobile sta terminando tutte le principali campagne promozionali a disposizione della nuova clientela. Con la giornata odierna, 4 luglio, l’operatore virtuale disattiverà, salvo proroga last minute, la Creami Style. L’offerta, da soli 7 euro al mese, è ancora pienamente raggiungibile da ogni consumatore, indipendentemente dall’operatore di provenienza.

Lo sosteniamo da ormai diverse settimane, i mesi di giugno e luglio sono, considerando il 2018 visto fino ad ora, il periodo più indicato per attuare un cambio operatore e spostarsi ufficialmente da un’azienda all’altra. Con l’arrivo di Iliad sul territorio, infatti, sul mercato sono apparse grandissime opportunità da non farsi sfuggire per nessun motivo al mondo. PosteMobile, dopo aver terminato la distribuzione della Creami eXtra WoW 30GB, rende disponibile per l’ultimo giorno anche la Creami Style.

 

PosteMobile: la Creami Style scadrà nella giornata odierna

Raggiungibile da ogni consumatore in Italia, la promozione garantisce 500 credit (da convertire in 1 credit per 1 minuto 1 SMS di chiamate) e 5 giga di traffico dati alla massima velocità di navigazione al costo mensile di 7 euro.

Leggi anche:  PosteMobile stupisce tutti: nuova offerta a 5 euro collegata con la Poste Pay Evolution

Originariamente proposta con un prezzo di 12 euroPosteMobile pare essersi accorta di non essere in linea con il mercato, di conseguenza ha deciso di attuare una modifica ed abbassarne il canone a tempo indeterminato. L’attivazione è possibile con l’acquisto di una nuova SIM ricaricabile, a 15 euro 15 euro di credito residuo già incluso.

Con la Creami Style, nel caso in cui il quantitativo di giga non fosse sufficiente e venisse utilizzato interamente prima del successivo rinnovo, è possibile aggiungere 1 giga extra al costo di 1 euro per ogni giga in 4G oltre ai normali contenuti previsti dall’offerta.