Xiaomi, sul Mi 8 sarà presentato il notch
Xiaomi, sul Mi 8 sarà presentato il notch

Con la recente comparsa delle immagini che mostrano il pannello frontale dello Xiaomi Mi 8, ogni dubbio è stato tolto. Lo smartphone presenterà la tanto amata e odiata lunetta nella parte superiore del display, o meglio conosciuta come notch. In realtà, precedentemente erano comparse le immagini proprio della scatola finale del dispositivo, ma sono subito passate in secondo piano rispetto a quella sottostante. C’è una cosa da sottolineare però, ovvero che i fan di Xiaomi e Android non dovranno aver paura.

 

Un finestra affollata

La tacca dello Xiaomi Mi 8 sembra proprio necessaria in quanto in quel piccolo spazio saranno alloggiati ben sette sensori diversi. Tra le altre cose, serviranno anche di utilizzare la tecnologa a luce strutturata 3D. Un sistema parecchio simile a quello dell’iPhone X che permetterà agli utenti di utilizzare i propri volti per autenticare le transazioni finanziarie e tanto altro.

Xiaomi Mi 8 Pannello frontale
Xiaomi Mi 8 Pannello frontale

In ogni caso, saranno presenti l’obiettivo a infrarossi, la fotocamera frontale, il sensore di prossimità, il sensore di luce ambientale, l’illuminatore flood, il proiettore Dot, il microfono e infine l’altoparlante. Visto il numero, se il Mi 8 vuole mantenere un grosso rapporto tra display-corpo, la scelta era necessaria.

Per Xiaomi è la prima volta e lascia cosi solo Samsung, tra i produttori di smartphone più famosi, a non aver fatto il grande passo. La compagnia cinese si è impegnata molto nello sviluppo di tale dispositivo e una del genere potrebbe risultare ancora più positiva in realtà. Dovrebbe essere alimentato da un processore Snapdragon 845 a cui saranno accoppiati ben 8 GB di RAM. Potrebbe avere anche il sensore per impronte digitali direttamente nel display.