Fortnite: l'ultima patch ha portato delle modifiche anche a Thanos

Fortnite è un gioco di sopravvivenza che sta avendo un clamoroso successo nell’ultimo periodo, soprattutto da quanto è stato reso disponibile anche per dispositivo iOS. Ha registrato un fatturato record solo nel primo mese.

Come ben saprete, Epic Games ha deciso di lanciare un mashup con il nuovo film Marvel, si tratta di Avengers Infinity War. Dopo aver parlato dei trucchi sul guanto di Thanos e su una misteriosa botola nella mappa, oggi vogliamo parlarvi dell’ultima patch.

 

Fortnite, l’ultima patch ha apportato delle modifiche a Thanos

Thanos è il personaggio di Avengers Infinity War giunto da pochissimo anche su Fortnite. Recentemente Epic Games ha rilasciato una patch che è andata a modificare anche questo personaggio, rendendolo meno invincibile. La precedente patch aveva diminuito la potenza del suo scudo in favore della salute, quella nuova fa esattamente il contrario.

Più precisamente, è stato aumentato il danno del raggio laser da 12 a 20, aumentato il danno dei pugni da 80 a 100 e diminuita la salute da 800 a 500. Epic Games ha anche deciso di modificare i loot nella modalità Guanto dell’Infinito. Adesso gli oggetti che appaiono saranno solo di qualità rara, leggendaria ed epica.

Leggi anche:  Fortnite, 5 minuti di video mostrano come sarà il gameplay su Android

Con la nuova patch sono state apportate anche altre modifiche, del gioco in generale. Per esempio è stata ridotta l’altezza di volo del bus iniziale, il cerchio è più grande all’inizio della tempesta. Il danno delle tempeste iniziali è stato ridotto rispettivamente all’1%, 2,5% e 5%. Il tasso di spawn dei kit medici, scudi e barile da bevute è stato aumentato, lo spawn di bende e succo succoso è stato invece rimosso. Il tempo iniziale di spawn del Guanto invece, è cambiato da 30-45 secondi a 120-135 secondi. Non vi resta che fare una partita per vedere con i vostri occhi tutti i cambiamenti. Sulla versione per Android, purtroppo, non si sono ancora notizie.