Samsung Galaxy S7 Android Oreo

Ci sono finalmente buone notizie per i possessori di Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, ovvero gli ex top gamma del produttore coreano lanciati nell’ormai lontano 2016. Si è fatto attendere, ma ci siamo: l’aggiornamento ad Android Oreo è stato rilasciato ufficialmente.

Si parte dal Regno Unito, ma è solo una questione di ore prima che l’OTA raggiunga il resto dell’Europa, Italia compresa.

Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge si aggiornano ad Oreo

Ovviamente, la distribuzione dell’update sarà graduale, indi per cui Oreo non sarà rilasciato in tutti i mercati contemporaneamente. I tempi previsti per una copertura totale? Si vocifera metà maggio, bug permettendo.

Potrebbe interessarti: Samsung Galaxy Note 9 potrebbe aver ricevuto la certificazione CMIIT: ecco tutti i dettagli

Samsung sta ora distribuendo le versioni firmware UK con nome G930FXXU2ERD5 e G935FXXU2ERD5, rispettivamente per Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge. Attualmente, l’update è disponibile esclusivamente via OTA e non può essere scaricato tramite SmartSwitch.

Tutte le nuove funzionalità portate dalla distribuzione 8.0 Oreo sono incluse: icone adattive, Notification Dots, riempimento automatico, modalità Picture in Picture, canali di notifica e Instant App, solo per citarne alcuni.

L’OTA sarà notificato tramite applicazione Aggiornamento, ma potete forzarne la ricezione recandovi nell’apposito menu delle Impostazioni. Attualmente, Oreo è disponibile solo per i dispositivi No Brand e Vodafone UK.

Ciò detto, vi faremo sicuramente sapere non appena il firmware sarà disponibile in Italia, rimanendo comunque in attesa che esso venga caricato in Rete così da poter essere installato tramite il tool ODIN.