Android Oreo Go Edition
La nuova versione più leggera del robottino verde si chiama Android Go

Android Go è stato annunciato circa un anno fa, durante i workshop dell’evento dedicato agli sviluppatori Google I/O 2017. Sostanzialmente l’edizione “Go” è una versione modificata di Android pensata e sviluppata per poter essere eseguita sui terminali di fascia bassa. Infatti le risorse hardware richieste sono molto esigue, per esempio 1GB di memoria RAM o anche meno.

Tuttavia il progetto non ha mai avuto una controparte fisica, almeno fino ad ora. Infatti durante il Mobile World Congress 2018 arriveranno i primi smartphone basati su Android Go. Il sistema di riferimento sarà Android Oreo 8.0, ovviamente rivisto e adeguato per adattarsi alle esigenze hardware. Ad annunciarlo è Google stessa tramite il proprio blog.

Saranno rilasciate sul Play Store anche molte applicazioni “Go”, compatibili con il sistema operativo. Queste app permetteranno di sfruttare appieno le funzionalità del sistema operativo senza appesantire il sistema o gravare sulla connettività.

Leggi anche:  Android: ecco le famose 5 app Gratis del giorno su Google Play Store

Purtroppo al momento non si conoscono quali smartphone saranno presentati a Barcellona. Possiamo, però, certamente affermare che verrà mostrata l’user experience di questi terminali di fascia bassa. La commercializzazione avverrà poco dopo la presentazione al MWC 2018 e sarà rivolta ai mercati emergenti a prezzi molto contenuti, anche meno di 50 dollari.

In maniera a quanto avviene con Android One, Google partecipa al processo produttivo dei terminali con i vari produttori locali.Questo permette di ottimizzare il lato software e migliorare l’usabilità generale.