Come vi abbiamo anticipato nel corso di questi giorni, Nubia è presente al MWC 2018 di Barcellona. La società ha utilizzato il grande evento spagnolo per annunciare il suo primo concept smartphone pensato per il gaming. La presentazione non è una sorpresa, dati i teaser che hanno preceduto l’annuncio di Barcellona.

Dopo il discreto successo di Razer Phone, le aziende di smartphone sembrano essere sempre più propense a puntare sul gamimg mobile. Non basta un hardware di fascia alta per poter regalare un’esperienza soddisfacente poichè debbono essere implementate caratteristiche software specifiche. Lo smartphone da Gaming di Nubia è ancora un concept, ma nonostante ciò il GM della compagnia, Ni Fei, ha confermato che lo smartphone verrà lanciato in Cina nei prossimi mesi.

Nubia è un brand molto apprezzato per i suoi dispositivi caratterizzati da un design accattivante e prezzo accessibile. Nella fattispecie, questo telefono sembra essere ispirato al design di una Super Car.

Leggi anche:  MWC 2019: annunciati Nubia X, Red Magic Mars ed una novità dedicata al gaming

La dual camera posteriore e i sensori come autofocus laser e flash LED sono disposti al centro della back cover, in configurazione verticale. Interessante notare come, sui lati superiore e inferiori, vi siano delle luci LED di colore arancione. Il frontale risponde alle attuali tendenze del mercato, con un display in 18: 9 molto ampio e cornici estremamente sottili.

Il concept di Nubia, come dichiarato alla stampa dalla stessa azienda, è caratterizzato da materiali di fascia alta – come il carbonio – e una innovativa tecnologia per il raffreddamento ad aria.

Ci aspettiamo molte altre funzionalità high-end sul device, ma in questo momento i dettagli dell’hardware sono sconosciuti; probabilmente, la società cinese utilizzerà uno Snapdragon 845, 8GB di RAM e – si, ci speriamo – un pannello a 120 Hz. Ulteriori dettagli dovrebbero emergere nel corso delle prossime settimane.