Nubia ha appena annunciato che presenterà – in Europa, NdR – lo smartphone top gamma Nubia Z17s al Mobile World Congress (MWC) di quest’anno, assieme alla versione ”midrange” Z17miniS e alcuni prodotti prodotti tech – probabilmente relativi alla settore IoT. I Nubia Z17 e Z17miniS sono stati lanciati lo scorso ottobre in Cina, e considerando la presenza del brand e dei suoi prodotti a Barcellona, ​​è abbastanza probabile un rilascio anche in altri mercati.

Nubia ha comunicato che il suo “laboratorio per l’innovazione” è pronto a svelare il suo progetto “top secret”: grafite al nano-carbonio con taglio diamante e infusione di luce. Questo è tutto ciò che Nubia ha rivelato al riguardo.

Assieme a Z17s e Z17miniS, la compagnia introdurrà anche altri dispositivi basati su Snapdragon, e caratterizzati da batterie piuttosto grandi e tanta RAM. Dei prodotti destinati ai giocatori mobile, che cercheranno di porsi come alternativa al Razer Phone – come precedentemente confermato dal direttore generale della compagnia, Ni Fei.

Leggi anche:  Nubia Red Devil, il secondo smartphone con 10 GB di RAM: disponibile a 489 euro

Nubia Z17s è lo smartphone di punta dell’azienda, basato sul processore octa-core Snapdragon 835 e 6 GB / 8 GB di RAM. Il telefono sfoggia un display FullHD+ (2040 x 1080) da 5,73 pollici in format 18: 9, con un rapporto schermo-corpo del 90,36%. È realizzato in metallo e vetro, e sul retro si fa posto una dual camera da ben 23 + 12 megapixel.