Samsung Galaxy S9

Finalmente ci siamo! Samsung ha annunciato oggi a Barcellona i nuovi Samsung Galaxy S9 e S9 Plus. La nuova generazione di flagship si concentra sulla fotocamera, la più avanzata mai realizzata da Samsung: grazie al nuovo obiettivo con doppia apertura focale, presenta una sensibilità tale da poter scattare foto eccezionanli in ogni condizione di luce e consente di realizzare video in super slow-motion; Samsung ha anche inserito il supporto alle Emoji animate.

La coreana ha lavorato tanto anche sul comparto audio inserendo potenti altoparlanti stereo realizzati in partnership con AKG; da citare altresì il supporto all’audio surround Dolby Atmos.

Il modo in cui usiamo i nostri smartphone è cambiato perché la comunicazione e le forme di espressione si sono evolute”, ha dichiarato DJ Koh, Presidente e responsabile della divisione IT & Mobile Communications di Samsung Electronics.

“Con Galaxy S9 e S9+, abbiamo rivoluzionato la fotocamera dello smartphone. Questi smartphone non solo consentono di acquisire foto e video di alta qualità in qualsiasi situazione ambientale, ma sono progettati per aiutare le persone a comunicare con gli altri ed esprimersi in modo unico e personale”.

Le fotocamere di Galaxy S9 e S9 Plus adottano un sensore Super Speed Dual Pixel potenziato dall’intelligenza artificiale, in grado di combinare fino a 12 fotogrammi in un solo scatto per la migliore qualità fotografica possibile.

Incredibile la funzionalità super slow-motion, la qual è in grado di registrare video fino a 960 fps. Presente altresì il rilevamento automatico del movimento, una caratteristica intelligente che rileva i movimenti all’interno di un fotogramma e inizia a registrare automaticamente.

Daver acquisito il video in super slow-motion, è possibile selezionare una musica di sottofondo tra 35 diverse opzioni o aggiungere un brano dalla propria playlist preferita. È anche possibile creare, modificare e condividere facilmente file GIF.

L’obbiettivo posteriore ha un sensore con doppia apertura focale (F1.5 – F2.4), per foto perfette anche in condizioni di scarsa luminosità.

Con My Emoji sarà possibile creare un avatar con aspetto, suoni e comportamenti del tutto simili a quelli degli utenti.

Leggi anche:  Fortnite: novità per l'aggiornamento 10.10 e modifiche al Brute

”Galaxy S9 e S9 Plus utilizzano un algoritmo di apprendimento automatico che analizza un’immagine 2D dell’utente e mappa più di 100 caratteristiche facciali per creare un modello 3D che rispecchia e imita le sue espressioni, per una vera personalizzazione e per condividere gli stati d’animo non solo in video, ma anche utilizzando file in formato AGIF, per condividere gli emoji sulla gran parte delle piattaforme di messaggistica.”

Bixby è stato potenziato, ed ora utilizza la realtà aumentata e tecnologie di deep learning per fornire informazioni utili sull’ambiente circostante. È ora in grado di rilevare e riconoscere oggetti, fornendo istantaneamente informazioni su di essi. È possibile tradurre lingue straniere e convertire valute in tempo reale con Traduzione Live, informazioni sull’ambiente circostante e calorie sui cibi che stiamo mangiando.

Il design è simile all’attuale generazione di top gamma, anche perchè troviamo nuovamente il bellissimo Infinity Display di Samsung con cornici ridotte ai inimi termini ed una risoluzione Quad HD+ Super Amoled.

Samsung ha poi aggiornato a Knox alla versione 3.1, aumentando la standard di sicurezza dei suoi device. Galaxy S9 e S9 Plus supportano tre diverse opzioni di autenticazione biometrica: riconoscimento dell’iride, delle impronte digitali e del viso; presente anche la nuova funzione Scansione Intelligente, in virtù della quale si potrà combinare in modo avanzato la scansione dell’iride e la tecnologia di riconoscimento del viso.

Galaxy S9 e S9 Plus saranno disponibili a partire dal 16 marzo nelle colorazioni Midnight Black, Coral Blue e nella nuova tonalità Lilac Purple al prezzo di 899 e 999 euro, rispettivamente

Preordinando lo smartphone dal 25 febbraio al 15 marzo si potrà usufruire del programma di Supervalutazione, che offrirà la possibilità di restituire il proprio smartphone usato ottenendo fino a 450 euro di sconto.