apple iphone
Manca poco alla presentazione del nuovo iPhone il cui nome è ancora un mistero

Secondo alcune fonti autorevoli, il nuovo iPhone 8 non sarà dotato del Touch ID. Apple potrebbe non equipaggiarlo sul nuovo terminale celebrativo in arrivo la prossima settimana. Si tratta di un rumor, ma potrebbe rappresentare una svolta per quanto riguarda l’azienda di Cupertino.

Il TouchID è una caratteristica presente sui terminali dell’azienda dal 2013 ad oggi. L’idea principale della rimozione di questa feature potrebbe essere dettata dalla volontà di utilizzare un avanzato sensore di riconoscimento facciale, ma al momento non si tratta di certezze ma solo di speculazioni.

L’idea iniziale diffusa da vari analisti e addetti ai lavori, il nuovo iPhone avrebbe dovuto avere il TouchID integrato all’interno del display. Ci sarebbe dovuta essere un’area dedicata al riconoscimento delle impronte digitali dell’utente, semplicemente appoggiando il dito sull’aera dedicata. Tuttavia sembra che ci siano stati dei ritardi nella produzione e nella realizzazione.

Per questo motivo, Apple ha deciso di cambiare il progetto iniziale e puntare tutto sul riconoscimento facciale per lo sblocco del terminale. Questo cambiamento potrebbe aver portato indietro lo sviluppo indietro di mesi. Infatti questa modifica potrebbe aver influenzato anche la produzione e la disponibilità di nuovi terminali da presentare in concomitanza della presentazione.

Bisognerà attendere ancora una settimana per vedere il terminale completo e capire così se si tratta solo di voci o ci sarà la conferma di questa voce di corridoio.