Apple, iPhone 14, iPhone 14 Pro, notch, design

Con il lancio della famiglia iPhone 14, Apple ha presentato anche la Dynamic Island. Questo nuovo concetto di notch serve ad integrare in maniera funzionale lo spazio occupato dai sensori per il Face ID e la fotocamera frontale.

Questa feature quasi sicuramente sarà presente anche sui device della serie iPhone 15 in arrivo quest’anno. Tuttavia, secondo un nuovo report redatto da The Elec, la nuova famiglia iPhone 16 sarà caratterizzata da un cambiamento importante.

La serie di flagship sarà caratterizzata dalla presenza di un Face ID evoluto e, di conseguenza, potrebbe venir modificata la funzione della Dynamic Island. Come indicato dalle prime indiscrezioni, Apple sembra intenzionata ad utilizzare la tecnologia UDC (Under Display Camera) per integrare le fotocamere e i sensori sotto il display.

 

Apple vuole rendere gli iPhone 16 sempre più tecnologici e per questo potrebbe utilizzare la tecnologia UDC per nascondere i sensori del Face ID sotto il display

Questa scelta permetterà di liberare tutto lo spazio occupato dalla Dinamic Island offrendo agli utenti una maggiore porzione di display disponibile per la fruizione dei contenuti. Nonostante le camere saranno nascoste sotto il pannello, Apple sta lavorando per permettere alle ottiche TrueDepth di funzionare a meglio e garantire il riconoscimento facciale.

Al momento non è chiaro se questa soluzione sarà adottata per tutti i sensori o solo per quelli relativi al Face ID. Se così fosse, resterebbe solo un notch punch-hole per ospitare la fotocamera frontale mentre tutte le altre ottiche sarebbero nascoste sotto il display.

In ogni caso, si andrebbe a guadagnare tanto spazio sul pannello riducendo le aree inutilizzabili. Inoltre, Apple starebbe lavorando per adattare la Dynamic Island alle nuove necessità, migliorandone l’esperienza d’uso complessiva. Inizialmente, le novità debutteranno sulla serie iPhone 16 Pro per poi diventare d’uso comune su tutti i device con gli iPhone 17.

Articolo precedenterealme 9 in offerta con 50 euro di risparmio su Amazon oggi
Articolo successivoHuawei MatePad SE, nuovo tablet per l’intrattenimento
Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger