Xiaomi-Redmi-12C-ufficiale-

Questi ultimi giorni sono stati piuttosto intensi per Xiaomi. L’azienda cinese ha infatti tenuto qualche giorno fa un importante evento di presentazione ufficiale durante il quale ha svelato numerosi dispositivi. L’ultimo ad essere stato presentato, in particolare, è il nuovo medio di gamma Xiaomi Redmi 12C.

 

 

Xiaomi annuncia ufficialmente il nuovo medio di gamma Xiaomi Redmi 12C

Xiaomi ha da poco presentato numerosi prodotti, tra cui dispositivi wearable e smartphone. Come già accennato, l’ultimo arrivato è il nuovo Xiaomi Redmi 12C. Si tratta di uno smartphone appartenente alla fascia media del mercato. Dal punto di vista prestazionale, troviamo un processore MediaTek, ovvero il soc MediaTek Helio G85. A supportarlo durante le performance sono poi presenti diversi tagli di memoria comprendenti fino a 6 GB di RAM LPDDR4X e fino a 128 GB di storage interno espandibile tramite scheda microSD fino a 512 GB.

La parte frontale è invece occupata da un display con tecnologia IPS LCD da 6.71 pollici di diagonale in risoluzione HD+. In alto è collocato un waterdrop notch con al suo interno una selfie camera da 5 MP. La backcover posteriore ospita invece una doppia fotocamera con un sensore fotografico principale da 50 MP. La batteria ha poi ha capienza di 5000 mah ricaricabile però tramite porta micro USB, mentre il software installato a bordo è Android 12 con l’interfaccia utente MIUI 13.

 

Prezzi e disponibilità

Il nuovo medio di gamma Xiaomi Redmi 12C sarà disponibile al momento in Cina ad un prezzo iniziale di circa 95 euro per il taglio di memoria con 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno. Immaginiamo che arriverà anche per il mercato italiano, ma per ora non ci sono notizie ufficiali in merito.

Articolo precedenteXiaomi ha appena annunciato il nuovo Redmi 12C
Articolo successivoMeta potrebbe fare marcia indietro sul metaverso
Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.