ZTE-Blade-V41-Vita-ufficiale

Il produttore cinese ZTE continua a sfornare nuovi smartphone. Nel corso delle ultime ore, in particolare, l’azienda ha presentato in veste ufficiale un nuovo smartphone entry-level, ovvero il nuovo ZTE Blade V41 Vita. Scopriamo qui di seguito le sue specifiche.

 

 

ZTE svela ufficialmente sul mercato il nuovo entry-level ZTE Blade V41 Vita

In queste ultime ore il produttore cinese ZTE ha dunque tolto i veli sul suo nuovo smartphone di fascia medio bassa. Come già accennato, stiamo parlando del nuovo ZTE Blade V41 Vita, successore dello scorso modello presentato ormai circa un anno fa. A cambiare rispetto a questo modello è sicuramente il design. Il nuovo smartphone dispone infatti di un nuovo look per la backcover, con due zone circolari dove sono collocate le tre fotocamere posteriori. Queste ultime, in particolare, sono rispettivamente da 50, 2 e 2 MP.

Poche differenze invece sulla parte frontale. Anche qui, infatti, è presente un display con un notch a goccia centrale. Nello specifico, ci troviamo di fronte ad un pannello IPS LCD con una diagonale da 6.6 pollici e con una risoluzione pari al FullHD+. Non manca nemmeno la presenza di una frequenza di aggiornamento pari a 90Hz.

Notevoli aggiornamenti sono stati fatti dal punto di vista prestazionale. Sotto alla scocca è infatti presente il soc MediaTek Dimensity 810 con tagli di memoria da 6 GB di memoria RAM e 128 GB di storage interno. La batteria ha invece una capienza di 4500 mAh ed è dotata del supporto alla ricarica rapida da 22.5W, mentre il software installato a bordo è Android 12 con l’interfaccia utente MyOS 12.

 

 

Prezzi e disponibilità

Il nuovo ZTE Blade V41 Vita sarà disponibile all’acquisto ad un prezzo di circa 323 euro al cambio attuale.

Articolo precedenteSamsung Galaxy M04 svelato interamente da Amazon
Articolo successivoGoogle Foto sta testando un nuovo modo per ricercare le immagini
Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.