Motorola-Moto-G13-NBTC-rumors

Il produttore di smartphone Motorola sta progettando l’arrivo di numerosi nuovi dispositivi. Tra questi, sappiamo già l’imminente arrivo del nuovo top di gamma Motorola Edge 40 Pro (noto anche come Motorola Moto X40). Tuttavia, stando a quanto è emerso in rete, l’azienda si sta preparando a presentare anche un nuovo device di fascia bassa, ovvero il prossimo Motorola Moto G13.

 

 

Motorola Moto G13, il nuovo entry-level riceve la certificazione NBTC

Nel corso delle ultime ore uno dei prossimi smartphone a marchio Motorola ha ricevuto la certificazione NBTC. Come già accennato, si tratta del prossimo entry-level Motorola Moto G13. Quest’ultimo, in particolare, è stato registrato sulla certificazione con il numero di modello XT2331-3.

L’arrivo di questa certificazione da parte dell’ente thailandese non fa che indicarci un possibile arrivo imminente di questo nuovo dispositivo. Tuttavia, per il momento non sono emersi in rete teaser o anticipazioni ufficiali da parte dell’azienda. La certificazione in questione non ha poi rivelato molti dettagli. L’unica cosa che sappiamo con certezza è che si tratterà di uno smartphone con il solo supporto alle reti 4G.

Per il momento questo è quanto sappiamo del prossimo entry-level Motorola Moto G13. Vi ricordiamo che il suo predecessore è il Motorola Moto G10. Quest’ultimo dispone di un display da 6.5 pollici in risoluzione HD+ e con tecnologia IPS LCD. Le sue prestazioni sono invece affidate al soc Snapdragon 460, ovvero un soc con processo produttivo a 11 nm. La batteria ha invece una capienza di 5000 mAh ma sarà presente il supporto alla sola ricarica rapida da 10W.

Articolo precedenteSamsung Galaxy A14 5G, nuovo smartphone low cost in arrivo
Articolo successivoWindTre, scopri come ottenere uno smartphone gratis e 200 GB al mese
Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.