Elite-7-inizio-riprese-nuova-stagione-cosa-sappiamo

Sono passate soltanto poche settimane dall’arrivo ufficiale su Netflix di Elite 6, eppure in rete sono già emerse le primissime indiscrezioni riguardanti la prossima stagione. Le riprese di Elite 7 sono infatti già iniziate e con esse sono subito partite le prime teorie su come potrebbe evolversi la trama.

 

 

Elite 7, iniziano le riprese della nuova stagione: ecco le possibili novità

Nel corso della sesta stagione di Elite abbiamo avuto modo di vedere le vicende degli studenti a Las Encinas durante un nuovo anno scolastico. Molti dei precedenti personaggi hanno abbandonato la serie, tra cui l’amatissimo personaggio di Samuel Garcia, interpretato dall’attore Itzan Escamilla.

Nonostante questo, la serie è stata come sempre avvincente e ricca di colpi di scena. Uno dei personaggi che più ha sofferto è stato sicuramente Ivàn, che non solo ha dovuto affrontare la morte del padre ma è stato anche investito da un’auto (chi ha finito la sesta stagione sa chi è il colpevole).

Maribel Verdù e André Lamoglia.

Ora, però, è già arrivato il tempo di pensare ad Elite 7. Le riprese della nuova stagione sono già iniziate e con esse anche le indiscrezioni. In particolare, sembra che debutteranno almeno due nuovi personaggi. La prima è Maribel Verdù e quest’ultima è stata vista con l’attore di Patrick, ovvero André Lamoglia. Questo ha fatto subito pensare che la Verdù possa interpretare la madre di Ivàn. Dopo la morte del padre, infatti, il riavvicinamento della madre sembra un’ipotesi piuttosto plausibile.

Altra new entry nel cast di Elite 7 è poi Larissa de Macedo Machado, una cantante brasiliana note con il nome d’arte di Anitta. Al momento, però, non ci sono teorie su quale personaggio potrà interpretare.

Articolo precedenteAruba ripropone l’offerta All-in Promo con Fibra
Articolo successivoSamsung introdurrà il sensore multi impronta nel 2025
Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.