OnePlus, OnePlus 11, OnePlus 11 Pro, Hasselblad

Il debutto di OnePlus 11 è sempre più vicino. Le indiscrezioni sembrano indicare che l’azienda Cinese potrebbe far debuttare il nuovo smartphone top di gamma entro la fine dell’anno nonostante non ci siano ancora conferme ufficiali.

Infatti, OnePlus sta completando tutte le trafile burocratiche necessarie per poter iniziare la commercializzazione del flagship. Entrando maggiormente nello specifico, nelle scorse ore il device è comparso sul sito della Bluetooth SIG.

Stando a quanto scoperto dal leaker Mukul Sharma, uno smartphone OnePlus misterioso ha incassato la certificazione. Il device è caratterizzato dal numero di modello CPH2451 e l’ente ha svelato alcune delle caratteristiche.

 

Il presunto OnePlus 11 ha ottenuto una nuova certificazione tecnica che conferma il debutto imminente della nuova famiglia di flagship

Il dispositivo utilizza Android 13 come sistema operativo su cui è basata l’interfaccia proprietaria OxygenOS 13. Il nome ufficiale non è stato confermato, ma a giudicare dalle tempistiche, potrebbe trattarsi proprio di OnePlus 11.

Altre indiscrezioni sembrano indicare che il device potrebbe appartenere alla linea Nord. I leaker hanno provato ad ipotizzare possa trattarsi del Nord CE 3 Lite, ma non ci sono informazioni sufficienti per confermare o smentire.

Se si trattasse di OnePlus 11, possiamo aspettarci che la famiglia sarà composta da due device. Lo smartphone sarà caratterizzato da un display AMOLED da almeno 6.5 pollici con refresh rate a 120Hz. Il SoC sarà il Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 con almeno 8GB di RAM e 128GB di memoria interna.

Il comparto fotografico potrebbe essere caratterizzato da un’ottica principale da 50 megapixel, una secondaria da 48 megapixel e un teleobiettivo da 32 MP e zoom ottico a 2x. Alla versione base si affiancherà la Pro che manterrà un design simile ma certamente avrà accorgimenti tecnici e soluzioni innovative.

Articolo precedenteAlfa Romeo, le Nuove Giulia e Stelvio introducono piccoli ma importanti cambiamenti
Articolo successivoNOW Pass Cinema ed Entertainment a 1 euro per il Black Friday
Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger