Xiaomi-13-Lite-Xiaomi-Civi.2

Nonostante sia stata presentata relativamente poco tempo fa la serie Xiaomi 12, sembra che il noto produttore cinese stia già preparando l’arrivo della serie successiva, ovvero i prossimi Xiaomi 13. Uno di questi, ovvero il prossimo Xiaomi 13 Lite, è stato avvistato in rete in queste ore nei database di IMEI. Stando a questi ultimi, potrebbe trattarsi del re-branded di Xiaomi Civi 2.

 

 

Xiaomi 13 Lite avvistato su IMEI: possibile re-branded di Xiaomi 13 Lite

A quanto pare il produttore cinese Xiaomi presenterà entro la fine dell’anno in Cina la nuova serie di smartphone top di gamma. Come già accennato, in queste ultime ore uno di questi device è stato avvistato nei database di IMEI. Si tratta del prossimo Xiaomi 13 Lite e, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe trattarsi della versione re-branded dello scorso Xiaomi Civi 2.

Per il momento non abbiamo la certezza che sarà effettivamente così. Tuttavia, il noto produttore cinese è solito portare i suoi smartphone presso altri mercati ma con un altro nome. Staremo a vedere. Nel frattempo, vi riassumiamo qui di seguito le specifiche di Xiaomi Civi 2, quindi le presunte specifiche di Xiaomi 13 Lite.

 

Xiaomi 13 Lite – presunte specifiche tecniche

  • Display con tecnologia SuperAMOLED in risoluzione FullHD+ curvo ai lati con una frequenza di aggiornamento a 120Hz
  • Processore Snapdragon 7 Gen 1
  • Tagli di memoria con fino a 12 GB di RAM LPDDR4X e con fino a 256 GB di storage interno di tipo UFS 2.2
  • Doppia fotocamera frontale da 32 MP
  • Tripla fotocamera posteriore: 50 MP (Sony IMX766)+ 20 MP (Sony IMX376K)+ 2 MP
  • Batteria da 4500 mah con supporto alla ricarica rapida da 67W
Articolo precedenteXiaomi Mi Credit e Mi Pay non funzioneranno più in tutto il mondo
Articolo successivoGoogle ha acquistato una società di avatar AI per competere con TikTok
Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.