Arriva l’esoscheletro per pazienti con distrofia muscolare

Molte tute mediche sono costruite per migliorare la deambulazione, ma i ricercatori dell’ETH di Zurigo potrebbero avere una soluzione per migliorare la forza. Hanno sviluppato Myoshirt, un esomuscolo del braccio indossabile che può compensare condizioni e lesioni che colpiscono la parte superiore del corpo.

La combinazione di giubbotto e polsino utilizza sensori per rilevare i movimenti previsti e attivare un motore che accorcia un cavo che corre lungo i muscoli. In effetti, è come ricevere un tendine supplementare che fornisce potenza e resistenza aggiuntive per qualsiasi cosa tu stia facendo.

Il prossimo passo è quello di rimpicciolire la tecnologia

I primi test sono stati positivi. Una dozzina di volontari hanno svolto esercizi molto più a lungo del solito, con un aumento della resistenza del 6% per una persona con distrofia muscolare e ben tre volte per qualcuno con una lesione del midollo spinale. Anche le persone illese sono durate il 30 percento in più, hanno detto gli scienziati.

L’attuatore di Myoshirt e l’ingombrante scatola di controllo esterna pesano circa 10-15 KG. Il team prevede di restringere l’attenzione al supporto per le spalle per rendere il design abbastanza piccolo e leggero da poter essere indossato sotto i vestiti. Anche se questo non ti darà una forza o un supporto come alcuni esoscheletri completi.

ETH sta lavorando con la società spinoff MyoSwiss per perfezionare l’esomuscolo. Gli ospedali potrebbero fornire Myoshirts ai pazienti che hanno bisogno di eseguire esercizi a casa senza dispositivi terapeutici costosi. La tecnologia potrebbe anche essere utile per semplificare notevolmente le attività quotidiane.

FONTEwww.msn.com
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it