WhatsApp: il trucco dell'immagine del profilo, cancellatela se non volete avere guai

L’infedeltà oggi si scopre sempre di più attraverso i canali web. Sono moltissimi oramai gli episodi di amori conclusi proprio attraverso le conversazioni di WhatsApp. Molti utenti, infatti, proprio per mezzo della piattaforma di messaggistica istantanea hanno avuto modo di scoprire i tradimenti da parte del proprio lui o della propria lei.

 

WhatsApp, il nuovo trucco per scoprire l’infedeltà del partner

Al giorno d’oggi ci sono diverse soluzioni per chi volesse indagare sul proprio rapporto di coppia su WhatsApp. La lettura dei messaggi direttamente sull’account del partner è senza dubbio la più semplice.

In questo caso, la semplicità deve però essere coniugata con un’efficacia non sempre ragguardevole. Il metodo infatti nasconde un’insidia molto particolare: c’è da considerare che chi ha qualcosa da nascondere, di solito tende ad eliminare in breve tempo ogni genere di contenuto sospetto.

La seconda tecnica per spiare il partner su WhatsApp e per scoprire eventuali tentativi di infedeltà o tradimenti si basa sull’estensione desktop della piattaforma di messaggistica istantanea, WhatsApp Web. 

Come noto, per mezzo del servizio desktop, gli utenti hanno la possibilità di effettuare una copia delle conversazioni dello smartphone su un pc. La sincronizzazione dei messaggi da dispositivi mobile a fisso è istantanea ed avviene semplicemente scegliendo l’apposita funzione dal menù Impostazioni della chat.

Questo metodo propone un percorso molto elementare: agli utenti sarà necessario avere il possesso dello smartphone del partner (anche per pochi secondi) ed un pc a portata di mano. Un’ulteriore vantaggio di questa tecnica sta nel fatto che l’aggiornamento delle chat altrui sarà in tempo reale.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.