youtube-termina-funzione-ios-continuera-alcuni-utenti

YouTube ha iniziato a implementare formalmente Picture-in-Picture sull’app iOS nel giugno dello scorso anno, ma è stato un processo lungo e prolisso. Nonostante il fatto che ai clienti premium sia stata fornita una soluzione alternativa, il test PiP di YouTube per iPhone e iPad è stato interrotto.

L’esperimento ‘Picture-in-Picture su iOS’ (che si è svolto da agosto all’inizio di aprile) è stato rimosso da youtube.com/new dopo aver raggiunto la data di fine all’inizio di aprile. Sul sito desktop e sulle app mobile è stato visualizzato un banner con la dicitura ‘La funzione che stai provando è stata disattivata’ per informare gli utenti della modifica.

YouTube sta testando nuove funzionalità

Detto questo, YouTube PiP continua a funzionare per gli utenti di iPhone e iPad che in precedenza hanno abilitato la funzione di test. Non è scomparso da tutti i device che utilizzano attivamente la modalità PiP, ma l’installazione dell’app YouTube su un nuovo iPhone e l’accesso a un account Premium fa scomparire la funzione.

I clienti Premium, invece, che non hanno mai partecipato all’esperimento oggi non hanno PiP. Sebbene siano trascorsi 10 mesi dall’introduzione della funzione per la prima volta, YouTube deve ancora implementarla ampiamente. Poiché YouTube TV ha recentemente ampliato la disponibilità di PiP per la sua app iOS, è previsto un lancio completo a breve. Nonostante sia stato annunciato alla fine di marzo, solo di recente è stato pienamente operativo.

Per gli abbonati a YouTube Premium paganti in tutto il mondo, è disponibile un bonus (ovvero la riproduzione in background). PiP sarà reso disponibile gratuitamente agli utenti negli Stati Uniti, con pubblicità. Il materiale musicale non sarà disponibile come aggiornamento al servizio di streaming dedicato di YouTube, secondo la società.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.